Fiano e Mentana, amministrative in arrivo

0
36

 

Si avvicinano le elezioni amministrative della prossima primavera e con il passare dei giorni le varie coalizioni politiche dei Comuni della provincia di Roma in corsa cominciano a scoprire gradualmente le loro carte. In particolare il centrosinistra e il Partito Democratico, che utilizza come strumento per la scelta del candidato a Sindaco le primarie (art. 220 dello Statuto del Pd).

A essere chiamati alle urne saranno i cittadini di Mentana e Fiano Romano. Elezioni che si avvicinano prepotentemente, per questo la scorsa settimana l'ex coordinatore del Partito Democratico del Comune di Mentana, Riccardo Donati, ha provato a muovere le acque avanzando nel consiglio direttivo del Partito dello scorso 13 gennaio la proposta delle primarie per la scelta del candidato sindaco del centrosinistra. Ufficializzata la proposta a breve dovrebbero seguire i programmi con le firme degli scritti allegate per poi cominciare l'iter. Come confermato dalla nascita nei giorni scorsi di un comitato dal nome 'Democrazia vera, primarie per Mentana', di cui fanno parte, oltre a Donati, anche Barbino e Tomassini.

Ma se a Mentana l'iter per la scelta del candidato sindaco di centrosinistra ha appena avuto inizio, a Fiano Romano le cose sono già a buon punto con la data delle primarie già fissata a domenica 23 presso il gazebo di piazza Cairoli (dalle 8 alle 20). Nella lista ci sarà anche il primo candidato sindaco del Comune. Si tratta di Ottorino Ferilli, attualmente assessore alla Pubblica Istruzione ed ex assessore all'Urbanistica dell'attuale Giunta Splendori. Una candidatura condivisa, oltre che dal Pd, anche dall'Italia dei Valori, dai Comunisti Italiani e da Rifondazione Comunista, come confermato in una nota pubblicata sul blog dello stesso Ferilli.