Marino, la frazione Due Santi ha l\’acqua a singhiozzo

0
146

 

“Errare è umano, perseverare è diabolico”. Eccolo qui il proverbio che va tanto di moda a Due Santi, piccola frazione di Marino tempestata in questi mesi da eventi poco piacevoli: per l’ennesima volta i residenti si sono svegliati senza un filo d’acqua, che sgorgasse dai rubinetti. Un copione vissuto per tutte le festività natalizie, weekend inclusi: «Siamo stati senz’acqua addirittura la Vigilia, Natale, Santo Stefano e i primi due fine settimana di gennaio. Mi è capitato di rimanere insaponato sotto la doccia o preparare la pasta con l’acqua frizzante – ha detto Gaspare, cittadino disperato -. Ho chiamato la sala operativa dell’Acea, il numero verde, ma sono rimasto sempre in attesa di risposta: una volta contattati mi hanno detto che l’imprevisto era dovuto a un grave guasto, non risolvibile nell’immediato. Allora ho telefonato ai vigili urbani, facendo spedire un fax tramite l’assessore Catenacci e subito dopo l’acqua miracolosamente è tornata. Ormai sono due anni che va avanti questo fenomeno e Acea e il Comune cosa hanno fatto? Assolutamente niente». La prima esprime le solite giustificazioni, mentre il secondo interviene nell’emergenza senza soluzione di continuità. «L’ultima presa in giro dell’azienda idrica – tuona ancora Gaspare – risale a dicembre quando si sono giustificati affermando che si erano gelate le tubature: una eresia, poiché in quelle notti la temperatura è scesa sotto lo zero, ma l’acqua dai nostri rubinetti sgorgava lo stesso. E puntualmente la mattina spariva». Significative le parole di Luigi, un altro residente: «Ogni volta che riusciamo a fare la voce grossa con Acea, incredibilmente l’acqua ritorna dopo poco tempo. È una cosa allucinante. Ho sentito spesso l’assessore Cecchi e si è mostrato una sorta di pronto intervento venendo sul posto con i tecnici per verificare il problema. Quello che non va dell’Amministrazione piuttosto è non aver risolto definitivamente la problematica e sollecitato abbastanza Acea. C’è un problema strutturale». Intanto Comune e Acea oggi interverranno, si spera non come negli ultimi due anni.

 

È SUCCESSO OGGI...

Canile Villa Andreina incustodito mentre un incendio lambisce le gabbie degli animali

Acilia, domenica ore 13, villa Andreina canile privato convenzionato col Comune di Roma dal mese di giugno 2014, recentemente ha anche ottenuto una proroga. I cani reclusi nella struttura, rigorosamente chiusa al pubblico, sono circa 70 di cui 6 recentemente trasferiti da Muratella oltre...

Ciampino, un’estate di fuoco: emergenza incendi boschivi

L'estate 2017 è stata finora la più impegnativa​, ​da​ molti anni a questa parte​,​ nella regione Lazio e nella provincia di Roma per quanto riguarda il fenomeno degli incendi boschivi, tanto da far emanare dalla Prefettura...

Ladispoli, divieto di uso dell’acqua potabile in due frazioni

L’amministrazione del sindaco Grando informa i cittadini che è stata emessa ordinanza di divieto di consumo per uso alimentare dell’acqua a Monteroni e Marina di San Nicola. Nella frazione di Monteroni l’analisi chimica ha rilevato...

In 48 ore arrestati 18 pusher: mezzo chilo di droga e un bottino di...

Nelle ultime 48 ore, mirati blitz antidroga dei carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno portato all’arresto di 18 pusher scoperti in flagranza mentre spacciavano dosi di stupefacente in molte zone della Capitale. Al setaccio...

Lazio-Spal, aggrediti due tifosi ospiti. Un arresto

Dovrà rispondere di rapina aggravata il tifoso biancoceleste che ieri sera, al termine della partita Lazio-Spal, insieme ad altre persone, ha aggredito due tifosi ospiti rei di indossare le sciarpe della Spal. Sono stati gli agenti...