II, Riaprono gli sportelli sicurezza

0
31

 

Da ieri a piazza Grecia e a via Dire Daua riaprono gli sportelli per le segnalazioni dei cittadini e ritornano i presidi sul territorio. Il progetto Sistema Integrato Sicurezza, SicurAmente Cittadini, – voluto dal Comune di Roma – Municipio Roma II e finanziato, oltre che dal Municipio, anche dalla Regione Lazio riparte dopo una breve pausa secondo le vecchie modalità.

 

A piazza Grecia sportello aperto lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 12. A via Dire Daua, al primo piano martedì dalle 8.30 alle 12 e giovedì dalle 14.30 alle 17. Gli sportelli avranno lo scopo di rappresentare un presidio a disposizione dei cittadini in difficoltà, per fare segnalazioni, per proporre progetti ed idee, per accedere più facilmente agli uffici comunali. Si tratta di una struttura che vuole rispondere alla crescente richiesta dei cittadini di avere una maggiore prossimità dell'Istituzione Municipio, che possa rispondere alle loro domande e ai loro bisogni soprattutto per quanto riguarda un argomento così delicato come la sicurezza.

 

«Gli sportelli sicurezza – ha dichiarato il presidente del Municipio Roma II, Sara De Angelis – si sono rivelati uno strumento utile sia da un punto di vista del coinvolgimento della cittadinanza al governo del territorio, sia di reale utilità per il municipio per le moltissime segnalazioni che gli sportelli hanno saputo raccogliere nei mesi di apertura. Con la nuova apertura confidiamo che sempre più cittadini possano fare le loro segnalazioni,proporre le loro idee e i loro progetti affinché il nostro territorio possa migliorare sempre di più grazie all'impegno di tutti ».

 

Il progetto, realizzato dall'associazione Svises Onlus, avrà la durata di un anno con l'obiettivo di costruire una cultura civica della sicurezza e della legalità. A tal fine saranno avviati presto anche incontri nelle scuole del Municipio, presso centri anziani e parrocchie, ma anche avviati servizi innovativi di coinvolgimento dei cittadini e del territorio in una cultura della sicurezza partecipata ed attiva.