Governante infedele rubava ad anziano

0
37

 

I Carabinieri della stazione di Rocca Priora hanno denunciato a piede libero per furto una governante "infedele" che aveva rubato 3 assegni ad un anziano 72enne, per un valore di 3.900 euro. L'uomo che vive con la moglie a Rocca Priora, si è presentato qualche giorno fa dai carabinieri riferendo di non riuscire più a trovare tre assegni che custodiva all'interno della camera da letto della propria abitazione.

I militari hanno appreso dall'uomo che l'unica persona che aveva accesso all'interno dell'abitazione, oltre ai propri familiari, era una donna italiana 45enne, che si occupava delle pulizie. Dopo aver eseguito diversi accertamenti presso alcune banche di Rocca Priora e Frascati, i Carabinieri hanno verificato che gli assegni rubati erano stati incassati da persone alle quali gli stessi titoli erano stati consegnati dalla "governante". I Carabinieri stanno ora svolgendo ulteriori indagini per verificare l'eventuale coinvolgimento di altre persone nella vicenda.