Rapita e ridotta in schiavitù: salva grazie a un sms

0
128

 Manda un sms al padre in Romania perché la sottragga alla schiavitù a cui la costringe un connazionale e lui si precipita a Roma per denunciare tutto ai carabinieri. E\’ stata liberata così una ragazza romena di 16 anni, costretta a prostituirsi sotto continue minacce di morte. La giovanissima è stata liberata dai carabinieri grazie a un messaggio di aiuto inviato al genitore in un momento di distrazione della sua schiavista. I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma l’hanno salvata dall’incubo, arrestando l\’aguzzina, una romena pregiudicata di 25 anni, per induzione e sfruttamento della prostituzione minorile e sequestro di persona. La minore, studentessa di liceo in Romania, fu rapita nelle campagne di un piccolo paese e portata in Italia, dove venne segregata in un appartamento nei pressi di Ponte Nomentano. Al 5^ piano dello stabile i militari hanno trovato la ragazzina rinchiusa in una stanza. La sequestratrice romena è stata subito arrestata, nella casa ritrovati soldi, telefonini e oggetti vari che provano l\’attività di prostituzione. La notizia della liberazione della 16enne arriva nello stesso giorno in cui cinque persone sono state denunciate dagli agenti del commissariato Porta Pia a conclusione di due blitz antiprostituzione effettuati in appartamento. Il primo seminterrato è stato scoperto in via Catania, dove era stato allestito un sistema ben organizzato per la gestione dei clienti, anche con il supporto di computer e telefoni cellulari personalizzati con i nomi delle ragazze. Gli agenti sono riusciti a risalire all\’immobile partendo dal controllo di due cittadini rumeni di 43 e 47 anni, che avevano notato poco prima nella zona. I due uomini, all\’atto del controllo, sono stati trovati in possesso di alcuni documenti di identità intestati a terze persone, di cui non hanno saputo dare spiegazioni. A condurre gli agenti fino al seminterrato è stato un mazzo di chiavi che uno dei due aveva con sè, recante sulla targhetta del portachiavi il numero civico di un condominio della vicina via de Mattheis. Una volta rintracciato l\’edificio, gli agenti hanno sorpreso all\’interno dell\’immobile tre donne, tutte di nazionalità rumena. Una di queste era intenta a contare banconote poi quantificate in circa 1.900 euro, verosimile frutto dell\’attività di prostituzione delle altre due donne. I tre sono stati denunciati per sfruttamento della prostituzione. Per il proprietario dell\’immobile invece è scattata la denuncia per favoreggiamento della prostituzione. Il secondo appartamento, è stato invece scoperto in via Nomentana. L\’intervento degli uomini del Commissariato è scattato questa volta invece a seguito di una segnalazione da alcuni residenti della zona. All\’interno dell\’appartamento è stata sorpresa una prostituta colombiana di 43 anni e la sua sfruttatrice, un\’albanese di 32 anni. All\’esterno dell\’abitazione è stato invece identificato un cliente.

È SUCCESSO OGGI...

Francesco Totti entra nella Hall of Fame della As Roma

"L’Associazione Sportiva Roma è fiera di annunciare che da oggi, per decisione della Società, Francesco Totti entra a far parte della Hall of Fame giallorossa". Questo il comunicato ufficiale della Roma che all'indomani dell'addio alla squadra del...

Mafie Lazio, si riunisce la commissione parlamentare d’inchiesta

Martedì 30 maggio la Commissione parlamentare Antimafia, dedica l’intera giornata a una missione di approfondimento sulla situazione della criminalità organizzata nel basso Lazio. I lavori avranno inizio alle ore 9.30, presso la prefettura di Roma,...

Due incendi nei pressi della capitale: a fuoco rifiuti e discarica

Un incendio sta interessando la zona di via di Tor Cervara 140 da ieri sera. Si tratta di una zona a ridosso del parco della Cervelletta, alle spalle di via Salviati. Stanno bruciando immondizia e rifiuti,...
Falso allarme bomba a due passi da piazza San Pietro

Fuga di gas vicino San Pietro: attimi di paura

Fuga di gas in strada a Borgo Pio, a due passi da San Pietro. Lo si apprende dai vigili del fuoco che sono al lavoro con due squadre. Al momento la strada e' transennata....
incidente Pontina

Travolta in strada a Roma: donna gravissima

Una donna è stata investita in via dei Prati fiscali, all'altezza di largo Valtournanche a Roma. Sul posto sono intervenuti i vigili urbani del III Gruppo Nomentano. La donna, rimasta gravemente ferita, è stata...