Giorgio Albertazzi e il suo “Mercante di Venezia” al Teatro Quirino

Lo splendido 91enne toscano è il perfido Shylock. In scena fino al 9 novembre

0
492

Lo avevamo lasciato a “Ballando con le Stelle” di Milly Carlucci. Lo ritroviamo al Teatro Quirino di Roma. Lo splendido 91enne Giorgio Albertazzi va in scena, infatti, dal 21 ottobre al 9 novembre, col grande classico teatrale “Il Mercante di Venezia”. In occasione del 450° anniversario della nascita di William Shakespeare, il grande attore e regista toscano interpreta il perfido Shylock, trasformando il “Mercante” in un perfetto ibrido che sembra ora scritto da Strindberg e ora da Sartre, passando per Baffo e per Goldoni. La regia dello spettacolo è affidata a Giancarlo Marinelli, mentre la riduzione teatrale è firmata dallo stesso Albertazzi.

LA PIÈCE – “Il Mercante di Venezia” è un’opera teatrale scritta da Shakespeare tra il 1596 e il 1597, in cinque atti, in versi e in prosa. Il nobile veneziano Bassanio (Francesco Maccarinelli) chiede all’amico Antonio (Sergio Basile), 3000 ducati per corteggiare degnamente la ricca Porzia (Stefania Masala). Antonio, a sua volta, se li fa prestare dall’usuraio ebreo Shylock che impone però come clausola, nel caso non venga restituita la somma, il diritto di prendere una libbra di carne dal corpo di Antonio. Bassanio riesce a ottenere la mano di Porzia ma le navi di Antonio naufragano senza che questi possa onorare il suo debito. Shylock pretende il rispetto del contratto ma Porzia, travestita da avvocato, cercherà di evitarlo…

 

Location: Teatro Quirino
Data: 21 ottobre al 9 novembre 2014
Orario: mar-gio ore 20.45 a eccezione di gio 23 ottobre, mer 29 ottobre e 5 novembre ore 16.45
Costo: da € 12,00 a € 30,00
Indirizzo: Via delle Vergini 7, Roma
Info: www.teatroquirino.it

 

[form_mailup5q lista=”eventi”]

È SUCCESSO OGGI...