Patty Pravo scopre l’Auditorium Parco della Musica di Roma

0
154

C’è una casella da riempire, un’ingiustizia da sanare, un’assurdità alla quale mettere fine, dietro al concerto che Patty Pravo terrà lunedì 10 all’Auditorium Parco della Musica (Sala Sinopoli): colei che ha legato indissolubilmente la sua immagine al tempio della musica romana (e non solo) degli anni ’60, ovvero il Piper, non ha ancora mai cantato nel tempio della musica del nuovo millennio. E siccome Patty Pravo si ostina, giustamente, ad essere anche presente e futuro della musica italiana, oltre che monumento del passato, questa mancanza doveva essere colmata.

LE COLLABORAZIONI – Artista in costante mutamento, Nicoletta Strambelli mantiene quello sguardo disincantato sul mondo e sulla musica che da sempre è una sua costante, ma il colpo d’occhio sul pubblico dei suoi concerti è strabiliante: ci sono gli ex ragazzi del Piper, certo, ma anche i loro figli e i loro nipoti, perché da sempre i più grandi autori della musica italiana fanno a gara per regalarle le loro composizioni. All’inizio fu Paolo Conte, che le donò una canzone – “Tripoli 69” – che Patty rispolvererà per l’occasione. Poi arrivarono Mogol/Battisti (“Il Paradiso”), ma anche Gino Paoli, Francesco De Gregori (“Mercato dei fiori”), Antonello Venditti (“Le tue mani su di me”), Ivano Fossati (“Pensiero stupendo”), fino a Vasco Rossi e Gaetano Curreri di “Dimmi che non vuoi morire”. Ma ancora oggi, gli autori più giovani non resistono al suo incredibile fascino, se è vero che nel prossimo album di Patty, in uscita quest’anno, ci saranno canzoni di Giuliano Sangiorgi e di Ermal Meta, ex cantante della band pugliese “La fame di Camilla”.

LE CANZONI – Un concerto di Patty Pravo, insomma, è sempre un evento, specie se vi lasciate trasportare dai lunghi monologhi che regala tra un brano e l’altro. Una carrellata di successi che parte da “Pazza Idea”, che ha festeggiato quest’anno i quarant’anni anni dalla sua uscita, fino al più recente “La Luna” scritta da per lei ancora da Vasco Rossi.

 

Location: Auditorium Parco della Musica – Sala Sinopoli
Orario: 21.00
Data: lunedì 10 febbraio 2014
Prezzo: da 35 a 45 euro
Indirizzo: viale Pietro de Coubertin 30, Roma
Info: 892982

 

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SUI PRINCIPALI EVENTI DI ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”27″]