Fantascienza, gli anni d’oro in mostra ai mercati rionali di Roma

Razzi, astronavi, robot e dischi volanti in esposizione fino al 23 novembre

0
319

Apre i battenti il 15 ottobre a Roma la mostra “Fantascienza. 1950-1970 L’iconografia degli anni d’oro”, un’esposizione, ideata e curata da Marco Panella, che trasforma i mercati storici rionali in spazi culturali, grazie a un progetto di valorizzazione che punta a stabilire un inedito contatto tra commercio, cultura e aree cittadine.

LA MOSTRA SUGLI ANNI D’ORO DELLA FANTASCIENZA – Fino al 23 novembre i mercati rionali Unità (via Cola di Rienzo), Vittoria (via Sabotino), Pinciano (via Antonelli) e Savoia (piazza Gimma), definiti “storici” perché in attività da prima del 1960, saranno popolati da 280 suggestive ed inaspettate immagini di razzi celesti, astronavi, robot, dischi volanti e marziani provenienti da locandine, fumetti, libri, manifesti, rotocalchi, riviste, pubblicità, figurine e quaderni scolastici, e racconteranno al grande pubblico, con immagini diverse in ciascun mercato, il linguaggio estetico di venti anni di fantascienza vista in Italia.

UNA NARRAZIONE ICONOGRAFICA – Una mostra da vedere con lentezza, quindi, per lasciarsi andare alla suggestione delle sue immagini e per godere di una narrazione iconografica a tutto tondo, che sovrappone media e linguaggi grafici diversi tra loro nel tentativo di ricreare l’atmosfera, il mood, che la genialità creativa di disegnatori ed illustratori del fantastico e dell’anticipazione ha fatto entrare nel quotidiano dell’Italia che cercava la via della modernità. Ingresso libero.

 

[form_mailup5q lista=”eventi”]

È SUCCESSO OGGI...