“Palazzi a porte aperte” a Roma dal 1° al 30 novembre

Opere di Peruzzi, Raffaello, Vignola, Vasari, Bernini e tanti altri a disposizione del pubblico negli storici edifici capitolini

0
675

“Palazzi di Roma a porte aperte” torna anche quest’anno: dal 1° al 30 novembre la capitale propone visite guidate nei suoi palazzi storici, molti dei quali privati e chiusi al pubblico. É la seconda edizione di questa interessante rassegna culturale.

L’INIZIATIVA – L’evento prevede l’apertura straordinaria delle porte di importanti palazzi romani, edifici solitamente inaccessibili e che non è possibile visitare all’interno, un paesaggio culturale formato da decine di autentici gioielli che rappresentano il frutto della grande cultura umanistica, la straordinaria ricerca architettonica e la sperimentazione di nuove forme dell’arte operata nei secoli da artisti e architetti che hanno lavorato nella città eterna. Si tratta di magnifici capolavori che vanno dal Medioevo fino al Novecento, dalle forme ammirabili in un percorso organizzato seguendo il più possibile un ordine cronologico. In questo modo è offerta agli appassionati la possibilità di seguire un excursus storico-artistico cronologico che copre i vari ambiti e momenti artistici e architettonici: Rinascimento, Barocco, Rococò, Neoclassico, Eclettismo e Liberty. Delizie per gli occhi, nei vari palazzi, saranno le opere di Peruzzi, Raffaello, Giulio Romano, Sangallo, Vignola, Vasari, Ammannati, Guido Reni, Guercino, Vasanzio, Algardi, Bernini, Borromini, Cortona, Fuga, Vanvitelli, Canova, Valadier, Brasini, Piacentini, Moretti e tanti altri.

INFO E REGOLAMENTO – Costo visita guidata: € 10,00. La quota di partecipazione alle visite è di € 10,00 (gratuito sotto i 18 anni) più eventuale costo aggiuntivo di biglietto d’ingresso o altra spesa di apertura straordinaria dei palazzi.La partecipazione alle visite guidate è possibile solo con prenotazione obbligatoria. Per ogni palazzo è concessa una sola visita, nel giorno e nell’orario indicato, il cui accesso è limitato a un numero massimo di visitatori prenotati che saranno guidati da storici dell’arte/conferenzieri. Le visite all’interno di siti istituzionali, salvo diversa indicazione, sono gratuite. Non è possibile prenotare più di 2 visite guidate gratuite nell’ambito dell’intera manifestazione. Le visite guidate saranno effettuate, salvo diversa indicazione, per un numero massimo di 35 persone gestite da una guida e un accompagnatore. I partecipanti alle visite guidate sono tenuti a compilare obbligatoriamente un modulo di adesione dove sono riportati i dati d’identità personali, con autorizzazione al trattamento degli stessi. Alle visite in cui è richiesta la comunicazione dei propri dati d’identità sarà necessario portare sul luogo delle visite lo stesso documento comunicato ed esibirlo a richiesta. Vietate riprese video e fotografiche.

PRENOTAZIONI E PALAZZI ADERENTI– Per prenotare le visite e ricevere informazioni: tel: +39.06.4542.1593, email: porteaperte@turismoculturale.org, sito web www.turismoculturale.org. Il calendario delle visite e l’elenco dei palazzi visitabili sono disponibili sul sito www.turismoculturale.org.

[form_mailup5q lista=”eventi”]

È SUCCESSO OGGI...

Miss Italia: le finali regionali agli Altipiani di Arcinazzo

La lunga maratona estiva della bellezza porta stavolta la carovana itinerante di Miss Italia sugli Altipiani di Arcinazzo, nell’alta valle del fiume Aniene, ai piedi dei monti Simbruini. Proprio dove termina la provincia di...

Voilà Festival a Feltre: al via alla rassegna di arte in strada, circo contemporaneo...

Tutto pronto per la 19° edizione di Voilà Festival, la rassegna che dal 18 al 20 agosto trasformerà il centro storico di Feltre nella capitale internazionale dell’arte in strada, circo contemporaneo e culture del...

Roma, carabinieri a caccia di “topi d’appartamento”

Proseguono con profitto i servizi rinforzati dei Carabinieri di Roma finalizzati a prevenire, e laddove necessario, reprimere eventuali fenomeni di illegalità diffusa. I militari, soprattutto nelle ore notturne, stanno attentamente vigilando anche sulle abitazioni dei...

Orrore a Roma, trovate le gambe di una donna dentro un cassonetto

Orrore a Roma. Dentro un cassonetto per l'immondizia, in viale Maresciallo Pilsudski di fronte al Galoppatoio, sono state trovate due gambe apparentemente di una donna, tagliate all'altezza dell'inguine. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Scientifica...

Ostia, ladro si getta nel mare. Poi l’intervento della polizia

E’ successo sul litorale di Ostia. Ha rubato una bicicletta ad un pescatore e poi è scappato. Il ladro, inseguito dal proprietario, ormai senza via di uscita, in prossimità di un pontile, ha lasciato la bicicletta...