Musica, cinema, arte e teatro. Ecco gli eventi del week end a Roma

0
64

Dal concerto di Antonello Venditti al Palalottomatica di Roma alle visite guidate gratuite per tutte le donne, l’8 marzo, per le mostre “Modigliani, Soutine e gli artisti maledetti” e “Alma-Tadema e i pittori dell’800 inglese”. Dallo spettacolo di Sarcinelli al teatro Ambra alla Garbatella alla nuova pellicola di Ferzan OzpetekAllacciate le cinture” con Kasia Smutniak e Francesco Arca. Dall’esordio di Max Paiella al teatro Vittoria con con la sua personalissima “Indagine di un musicista al di sopra di ogni sospetto” all’imperdibile sesta edizione diMotodays, il salone della moto e dello scooter. Ecco la nostra selezione di eventi da non perdere a Roma in questo week-end.

 

MUSICA

I Calibro 35, da anni sinonimo di grande musica strumentale, arrivano venerdì 7 marzo al Blackout di Roma per presentare “Traditori di tutti”, il quarto album in studio del quintetto milanese, e ricreare una Milano fatta di cocktail e malavita, AlfaGiulia e Punt e Mes. Appuntamento alle 21.30. Prezzo 10 euro.

Sabato, 8 marzo al Circolo degli Artisti arrivano i Velvet per presentare dal vivo i brani contenuti nel loro nuovo disco “Storie” (Cosecomuni/Believe Digital), disponibile su iTunes e nei principali digital store dal 4 marzo e dall’11 marzo in tutti i negozi di dischi. Appuntamento in via Casalina Vecchia 42 alle ore 21.30. Ingresso 5 euro.

Ultimo giorno di concerto, domenica 9 marzo, al Palalottomatica per la tappa romana del tour di Antonello Venditti “70-80 Ritorno al futuro”. Il cantautore romano e romanista ripercorrerà la sua lunga e brillante carriera dai primi anni settanta fino a Unica, il brano che ha dato il nome allo straordinario tour del 2012-2013, grande successo di critica e di pubblico. Appuntamento alle 21.00.

 

TEATRO

L’ironia di Sarcinelli approda al teatro Ambra alla Garbatella con lo spettacolo “Chiedetelo a Pappagone!”, in scena per gli ultimi giorni, fino al 9 marzo. L’arduo compito di commentare la Bibbia è il pretesto che dà l’avvio a uno spettacolo ironico e divertente. Info allo 06.81173900.

Qual è il vero suono dell’Italia? I nostri costumi, la nostra politica, sono paragonabili più a una sinfonia di Verdi o a una canzone di Jovanotti? Ce lo rivela al teatro Vittoria di Roma Max Paiella, comico, imitatore e cantante, con la sua personalissima “Indagine di un musicista al di sopra di ogni sospetto“: un viaggio ispirato all’Odissea, un’esilarante one man show fatto di parole e musica. Info allo 06.5740170.

Ambientato tra baracconi, giostre e trapezi, approda al teatro ArgentinaCirco equestre Sgueglia” lo spettacolo diretto da Alfredo Arias che gira attorno alle figure di due clown, vittime dell’infedeltà dei loro rispettivi compagni di vita. Sullo sfondo, una galleria di figure e di personaggi con i quali i due condividono un’esistenza di perenne precarietà. Info allo 06.684000311.

 

CINEMA

Il 2014 è l’anno del ritorno sul grande schermo di Tarzan. Dal 6 marzo la storia del ragazzino cresciuto nella giungla, allevato dai gorilla, tornerà nelle sale italiane in un film d’animazione disponibile sia in 2D che in tridimensionale.

La nuova pellicola di Ferzan Ozpetek interpretata da Kasia Smutniak e Francesco Arca, “Allacciate le cinture”, arriva al cinema: dal 6 marzo gli intrighi amorosi disegnati dal regista turco naturalizzato italiano sbarcano sul grande schermo, per la gioia degli amanti delle storie romantiche.

Anche per Claudio Amendola è giunta la prima volta da regista: il film “La mossa del pinguino”, nelle sale italiane dal 6 marzo, rappresenta il battesimo da dietro la macchina da presa per il noto attore romano, da diversi anni sulla scena cinematografica e televisiva italiana. Nel cast Ricky Memphis, Ettore Fassari, Ennio Fantastichini e Francesca Inaudi.

 

MOSTRE

In occasione della festa delle donne, l’8 marzo, Arthemisia Group regala al pubblico femminile visite guidate gratuite per le mostre “Modigliani, Soutine e gli artisti maledetti” al Palazzo Cipolla di via del Corso e “Alma-Tadema e i pittori dell’800 inglese” al Chiostro del Bramante. Riduzioni, inoltre, per le donne che andranno a visitare la mostra “Roma Ti Amo”. Qui tutte le informazioni nel dettaglio.

Homunculus”, la mostra dell’artista romano Andrea Simoncini Gibson, sarà in esposizione alla Galleria Mondo Bizzarro dall’8 al 22 marzo. Soggetti fotografati da Simoncini, un tempo umani come noi, manipolati, stravolti e trasformati in homunculus, come le mitologiche creature che gli alchimisti affermavano di creare miscelando il salnitro col rame e l’oro puro. Repliche di noi stessi, proiettate in un’orgia digitale e avvolte dalla paranoia, dall’ansia e dal terrore dell’iper contemporaneo. Info allo 06.92595181.

Le opere di Alberto Giacometti sono ospitate per la prima volta nelle sale della Galleria Borghese. Un totale di 40 lavori, tra bronzi, gessi e disegni, che mettono in relazione la drammaticità scultorea dell’artista svizzero , il suo modo di concepire la figura umana, con la maniera di indagarla e rappresentarla da parte di artisti di epoche differenti. Info allo 06.8413979.

 

FESTIVAL E RASSEGNE

Arriva l’imperdibile appuntamento annuale per gli appassionati delle due ruote: dal 6 al 9 marzo nei padiglioni della Fiera di Roma prende il via la sesta edizione di “Motodays”, il salone della moto e dello scooter. La manifestazione vede la partecipazione delle principali case costruttrici di moto, accessori, componentistica a abbigliamento. Biglietti a 16 euro.

 

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SUI PRINCIPALI EVENTI DI ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”27″]