All’Auditorium Parco della Musica “assaggi” di alta cucina

0
47
Dopo il grande successo del 2012, l’Auditorium Parco della Musica accoglie la II edizione di Taste of Roma, versione romana del più grande Restaurant Festival mondiale. Fino al 29 settembre, dodici fra i migliori ristoranti e chef della capitale daranno saggio della loro arte culinaria offrendo un’esperienza gourmet unica, una festa del gusto, di piaceri e di relax all’aria aperta.
Nei giardini pensili della struttura firmata Renzo Piano, proporranno i propri piatti noti maestri di cucina, tra i quali Heinz Beck, Francesco Apreda, l’Associazione dei Jeunes Restaurateurs d’Europe (Jre) che gestirà un inedito Pop Up Restaurant, con temporary menu a firma Luca Collami, Filippo Saporito, Giuseppe Iannotti e Daniele Usai. Acquistando il biglietto d’ingresso (diurno o serale, sono disponibili diverse tipologie di ticket) è possibile assistere a show-cooking, sperimentare le proprie doti culinarie con veri e propri corsi pratici, interagire con alcuni protagonisti del mondo gastronomico, provare nuovi vini e abbinamenti.
“Taste” – dall’inglese “assaggio” – è quindi l’occasione per scoprire e vivere l’alta cucina, assaggiando piatti favolosi e incontrando i cuochi più quotati di Roma in un mix curato di aziende, locali e negozi. Un evento pensato per chi non si accontenta di guardare gli chef in TV. Un Festival che vuole avvicinare gli artisti della cucina al grande pubblico.