Serie tv all’Auditorium: arriva il Roma Fiction Fest

0
59
Medici, naufraghi, metalupi e serial killer popolano i vostri sogni? Avete sviluppato una pesante dipendenza da serie televisive e non avete alcuna intenzione di disintossicarvi? Questo fine settimana arriva a Roma l’evento che fa per voi: dal 28 settembre al 3 ottobre 2013 all’Auditorium Parco della Musica prende il via, infatti, la nuova edizione del Roma Fiction Fest. Ok, non saranno gli “Emmy Awards”, i celebri Oscar della tv americani, ma è pur sempre quanto di meglio ha da offrire il nostro Belpaese su una delle forme di spettacolo più popolari e più seguite: la serie televisiva.

Dopo aver mosso, diciotto anni fa, i primi passi nella fiction “Un posto al sole”, l’attrice napoletana Serena Autieri sarà la madrina a questa VII edizione, promossa dalla Regione Lazio e dalla Camera di Commercio e diretta da Steve della Casa, che fa il punto su quanto sta avvenendo in Italia, nel mondo e sul web, in fatto di serie tv. Il festival è strutturato in quattro grandi aree.

La prima, “Sezione Italia”, è dedicata al nostro paese e presenta le anteprime delle migliori fiction nostrane che vedremo nella prossima stagione televisiva. Tra le più attese, “Altri tempi” di Marco Turco, con Vittoria Puccini, che affronta il controverso tema delle case chiuse; “L’Assalto” di Ricky Tognazzi, con Diego Abatantuono nel ruolo di un imprenditore della provincia milanese vittima della ‘ndrangheta; “Il ritorno di Ulisse” con Alessio Boni e Caterina Murino e “Angeli – Una storia d’amore”, una favola moderna con Raoul Bova e Vanessa Incontrada. All’interno di questa prima sezione sono compresi gli “Eventi Speciali” come i 18 anni di “Un posto al sole” e le “Giornate degli Attori” durante le quali il pubblico potrà incontrare Stefania Rocca, Rocco Papaleo e Alessandro Gassman.

Inutile nascondere che il pezzo forte, per i “dipendenti seriali cronici”, arriva con la “Sezione internazionale”, macro area che include le anteprime delle serie più attese di tutto il mondo. Ampio spazio, dunque, alle produzioni europee ma soprattutto a quelle americane. Si andrà dall’attesissimo “Agents of S.H.I.E.L.D.”, la serie di Joss Whedon tratta dall’universo dei supereroi Marvel, a “The Newsroom” di Aaron Sorkin (geniale autore di “West Wing” e “The Social Network”) che affronta il tema del rapporto tra giornalismo e politica e il cui protagonista, Jeff Daniels (Will McAvoy), fresco di Emmy come migliore attore in una serie drammatica, sarà presente in sala alla proiezione del pilot mercoledì 2 ottobre alle ore 20.30 insieme a Thomas Sadoski e Olivia Munn. Altri attesi ospiti saranno Rachelle Lefèvre (Twilight) e Dean Norris (Breaking Bad) per l’atteso Sci-Fi tratto da un romanzo di Stephen King  “Under the Dome”, di cui sarà presentato il finale di stagione. Spazio poi anche alla amatissima serie “The Big Bang Theory” con la programmazione in anteprima, il 3 ottobre alle 19.15, dei primi due episodi della settima stagione “The Hofstadter insufficiency” e “The deception Verification”. Presente tra le anteprime anche “The Michael J.Fox Show” che segna il ritorno in televisione del grande attore americano di “Ritorno al futuro”, affetto da anni dal morbo di Parkinson. All’interno della sezione internazionale sono previste le “Masterclass”, incontri tra il pubblico e chi fa la tv: tra gli altri, quest’anno, ci saranno Frank Spotnitz, co-creatore della serie cult degli anni ‘90 “X-Files”, e Melissa Bernstein, produttrice di “Breaking Bad” e “Rectify”.

La terza categoria è la “Sezione Ragazzi” che propone, nel week end del 28 e 29 settembre, un calendario ricchissimo di appuntamenti per la gioia dei piccoli telespettatori. Si andrà da Geronimo Stilton a Peppa Pig, da Dora l’esploratrice alle Teenage Mutant Ninja Turtles.

La quarta macro area è dedicata infine alla “Sezione Web”, vero e proprio laboratorio di creatività per i giovani talenti. Il Festival infatti quest’anno apre le porte anche al fenomeno delle serie web con la presentazione di “Una mamma imperfetta”, “The Pills” e “In Trippment”, parodia di In Treatment firmata Johnny Palomba.

Il programma completo del Roma Fiction Festival lo trovate qui. L’ingresso è gratuito fino a esaurimento posti.

Location: Auditorium Parco della Musica di Roma
Data: dal 28 settembre al 3 ottobre
Prezzo: ingresso gratuito fino a esaurimento posti
Indirizzo: viale Pietro de Coubertin, 30, Roma