Una domenica di trekking urbano con “RomaCammina”

L’iniziativa di FederTrek in occasione della Giornata nazionale del camminare

0
89
Dieci itinerari per scoprire, camminando, un volto nuovo della Capitale. È “RomaCammina”, l’iniziativa dell’associazione Federtrek che, in collaborazione col dipartimento Tutela ambientale di Roma, ha organizzato per la “Giornata nazionale del camminare”, domenica 13 ottobre, un piano di itinerari di trekking urbanotra le ville e i parchi cittadini. L’obiettivo dichiarato è quello di valorizzare il rapporto tra il camminare e la fruizione delle aree verdi cittadine.
La presidente della Camera dei deputati, Laura Boldrini, l’assessore all’ambiente di Roma, Estella Marino, e il presidente nazionale dell’associazione FederTrek, Paolo Piacentini, prenderanno parte all’itinerario “Appia Antica-Fori Imperiali” che, partendo dal Parco degli Acquedotti e passando per Villa dei Quintili, la Caffarella, la Tomba di Cecilia Metella, il Parco Egerio e il Circo Massimo si concluderà in via dei Fori Imperiali dove, dalle 15, sono previste una serie di attività ed eventi, con il coinvolgimento di associazioni e di artisti di strada, nonché l’allestimento di alcuni stand e di un palco per gli interventi di rappresentanti istituzionali e testimonial.
“La Giornata nazionale del camminare – ha spiegato l’assessore Estella Marino – è un’iniziativa di estrema importanza per sensibilizzare i cittadini e le istituzioni su temi oggi fondamentali, quali la qualità della vita nel territorio urbano e la riduzione delle emissioni inquinanti. Attraverso la promozione del camminare, un’attività naturale e spontanea in grado di apportare benefici psico-fisici alla salute delle persone che la praticano, come dimostrano i numerosi studi dell’Oms, si stimolano i cittadini a riscoprire e valorizzare le bellezze ambientali e culturali delle città, aiutandoli anche a rinnovare un legame affettivo e di appartenenza con il tessuto urbano e sociale. A Roma la realizzazione del piano di itinerari di trekking urbano tra le ville e i parchi cittadini va esattamente in questa direzione”.
“La seconda edizione della Giornata nazionale del camminare sta avendo un successo straordinario di adesioni con più di centocinquanta iniziative in tutta Italia”, ha aggiunto il presidente di FederTrek Piacentini. “In particolare a Roma, con la collaborazione di Roma Capitale, si effettueranno più di dieci escursioni che da ogni luogo della città arriveranno in via dei Fori Imperiali. Come FederTrek – ha concluso Piacentini – ci teniamo a ringraziare l’adesione convinta di Roma Capitale e consideriamo questo primo appuntamento come l’inizio di una concreta collaborazione per far in modo che Roma diventi la capitale di una città a misura di persone, iniziando dalla pedonalizzazione dei Fori Imperiali”.
L’iniziativa ha avuto l’adesione del presidente della Repubblica, il patrocinio della presidenza della Camera dei deputati, del ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del mare, del ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, del ministero per l’Integrazione e dell’Anci.

È SUCCESSO OGGI...

Spari nella notte, un morto in strada

Un albanese di 43 anni è stato colpito da 4 colpi d’arma da fuoco, alle gambe ed al torace, che ne hanno causato la morte. É accaduto verso le 23 di ieri sera a Roma in...

Polizia Locale ferma carrozza d’epoca in zona Colosseo a Roma

Tentava di entrare nell’area pedonale del Colosseo per prendere una sposa russa: una carrozza di fine ‘700, con sei cavalli da tiro e guidata da due persone in abiti storici, è stata fermata da...

Cinque domande a Margherita Tassitano candidata sindaco di Patto Civico

Oggi intervistiamo la dottoressa Margherita Tassitano, candidata sindaco di Patto Civico. E’ un debutto in politica dalla porta principale per la commercialista del Sasso, che si presenta e risponde alle nostre cinque domande:“Sono una...

Primo maggio, trasporto pubblico potenziato: servizio metro prolungato fino all’1.30

"Durante la giornata del 1 maggio il trasporto pubblico seguirà l'orario di un normale giorno festivo. Non sarà quindi prevista alcuna interruzione, così da garantire la mobilità a romani e turisti. Sono, infatti in...
Primo maggio con Cuori in ballo per una raccolta fondi per costruire una stalla e aiutare due giovani di Amatrice

Cuori in ballo: nuova iniziativa il 1° maggio per le popolazioni colpite dal sisma

Torna in scena Cuori in ballo per ricostruire, un gruppo di persone che si è unito per dare una mano alle popolazioni colpite dal sisma del centro Italia attraverso dei progetti solidali. PRIMO MAGGIO CON CUORI IN...