A “Roma Vintage” sbarca il cinema

0
35
 

In questa edizione 2013 la rassegna cinematografica del Roma Vintage sarà ricca di spunti, l’iniziativa costituisce uno strumento di educazione interculturale empatico e dinamico, fruibile da un pubblico giovanile così come da uno più maturo, affinché sia possibile abbattere qualsiasi barriera creando una realtà di uguaglianza in cui ciascuno si senta rappresentato e accettato nelle sue particolarità.

I film in programma toccheranno svariati argomenti di attualità sia in versione comica che più drammatica. Le pellicole proposte, infatti, parlano d’incontri, di problemi di vita vissuta, di mal costume, mancanza di meritocrazia, di convivenza con particolare attenzione alla qualità delle produzioni cinematografiche italiane e internazionali. La presenza di alcuni registi  e  protagonisti  costituirà, inoltre, un’ulteriore occasione di dibattito e scambio e darà sicuramente maggiore interesse al film stesso. Domani, martedi 18 giugno alle 21, aprirà la rassegna dedicata al cinema il cortometraggio “La Marchetta” di Francesco d'Ignazio già vincitore della rassegna indipendente "Filmissima" di Torino (2013) e trasmesso su Sky e su Coming Soon.

A seguire la proiezione del film “Cara, ti amo…” per la regia di Gian Paolo Vallati con Angelo Orlando, Luciano Scarpa, Alessandro Procoli, Massimiliano Franciosa, Elda Alvigini, Sara Ricci e Nina Torresi. Ambientato a Roma, nel centralissimo rione di Trastevere, “Cara, ti Amo…” è un lungometraggio che racconta, con ironia e leggerezza, il perenne e universale conflitto uomo-donna, osservato finalmente dal punto di vista maschile. Rosario, Stefano, Paolo e Raffaele sono quattro amici quarantenni alle prese con un dilemma esistenziale: non si può vivere senza le donne, ma non è neanche possibile viverci assieme. Eppure il loro destino, come quello di tutti gli uomini eterosessuali in età adulta, è di relazionarsi con l’universo femminile.

Un’impresa davvero complicata a cui, però, non sanno rinunciare. Perché in fondo “…tra l’astinenza e l’amore eterno esiste tutta una vasta gamma cromatica di sfumature”. È con questa consapevolezza che si ritroveranno coinvolti in situazioni spesso assurde, comiche o semplicemente surreali, in cui possibili fidanzate, amiche o amanti di una notte giocano un ruolo decisamente rilevante. Saranno presenti alla proiezione Angelo Orlando, Elda Alvigini, Luciano Scarpa e Sara Ricci.