Romics: fumetto, animazione e games per una ventata di novità primaverili

0
18
 

Il sole primaverile ancora non scalda Roma, ma a portare una ventata di energia arriva Romics, la grande rassegna internazionale su fumetto, animazione e games.

Partita ieri – con l’organizzazione curata dalla Fiera e da I Castelli Animati – Festival Internazionale del Cinema di Animazione, Romics è pronta ad accogliere fino a domenica una miriade di appassionati. E quest’anno la rassegna sarà davvero “Super”. Sì perchè il festival del fumetto festeggerà un personaggio che ha fatto la storia dell’immaginario collettivo, Superman.

Una mostra riproporrà con disegni e immagini le avventure del primo supereroe americano. Diversi i padiglioni commerciali dove sarà possibile trovare davvero di tutto su questo settore: dalle novità ai grandi classici; e poi anche una sala per eventi e proiezioni, e la possibilità di ricevere gadget e incontrare autori ed editori, e magari per i collezionisti di beccare anche qualche “chicca”. Sicuramente l’attesa è per il lancio dei due Romics TV Talent Show: “A mano libera” che richiama il fumetto e “Su la maschera” che invece è dedicato al Cosplay.

E poi spazio ai grandi maestri disegnatori che racconteranno la loro carriera, svelando qualche segreto sulle loro creazioni. Convegni, tavole rotonde, lezioni di fumetto aperte al pubblico e un festival transmediale in Europa dedicato alla fan culture, grazie alla presenza di un vero e proprio Movie Village. Ce n’è davvero per tutti i gusti. E ancora concorsi, videogiochi, rievocazioni fantasy e vampiresche, battaglie medioevali, giochi di ruolo, eventi a sorpresa, e anche una speciale dedica per gli Zombie, un simpatico omaggio a queste creature tanto odiate quanto amate da grandi e piccini. Il divertimento è assicurato, c’è solo da mettersi in gioco!

Gianna De Santis