Cinema, Ridley Scott a Roma per serie sul Vaticano: primo ciak l\’8 aprile

0
25

Prenderanno il via l'8 aprile le riprese di “Portrait”, episodio pilota della serie tv “The Vatican” che Ridley Scott girerà a Roma.

Scritta da Paul Attanasio, l’ideatore di dr. House, e prodotta da Sony in collaborazione con la prestigiosa Showtime, emittente di I Tudors, Dexter e Californication, la storia sarà un thriller politico e spirituale che racconterà i misteri e gli intrighi di palazzo del Vaticano.

Girata dal regista di Blade Runner e Il Gladiatore, la nuova serie di Showtime potrà vantare anche un cast stellare composto da attori del calibro di Kyle Chandler (Ultime dal cielo, King Kong, Friday Night Lights), Anna Friel (Sogno di una notte di mezza estate, Timeline, Pushing Daisies), Matthew Goode (Match Point, Io e Beethoven, Watchmen), Ewen Bremner (Snatch, Match Point, Trainspotting) e Bruno Ganz (Nosferatu, il principe della notte, Il cielo sopra Berlino, La caduta – Gli ultimi giorni di Hitler).

Come rivelato da Ridley Scott, “The Vatican” sarà ambientato nel presente e si ispirerà ad un’altra grande serie, “The West Wing”, che raccontava i dietro le quinte della Casa Bianca. In questo caso, però, i retroscena saranno quelli del Vaticano. Insomma, gli ingredienti per una nuova serie di successo sembrano davvero esserci tutti.