Stadio all\’Auditorium, 30 anni in 40 canzoni

0
17
 

La festa per il trentennale di carriera degli Stadio è iniziata a ottobre scorso con la pubblicazione dell’album “30 i nostri anni”, balzato subito nella top ten delle classifiche di vendita grazie ai tre inediti contenuti in tracklist e a tutti i più grandi successi della band registrati dal vivo con la sinfonica “Sanremo Festival Orchestra” diretta dal Maestro Bruno Santori.

Ma il tempo delle celebrazioni per Gaetano Curreri e soci non è affatto finito, e stasera all’Auditorium Conciliazione è già di nuovo tutto pronto per il bis di un concerto che appena quattro mesi fa andò tutto esaurito. E anche stavolta il copione non cambia: già lunedì è stato annunciato il nuovo sold out. C'era da aspettarselo d'altronde: questo infatti non è un live come tutti gli altri. La scaletta è una vera e propria antologia: quasi quaranta canzoni, tra nuovi brani e canzoni cult, con alcune autentiche “chicche” che la band proporrà dal vivo dopo diversi anni, sia in versione medley che per intero.

E poi i tanti ospiti sul palco – da Paolo Fresu ai “Solis String Quartet” e al sassofonista Raffaele Casarano – contamineranno il repertorio del gruppo emiliano rendendolo a volte jazz, altre swing, altre ancora velato di blues. Non mancheranno infine gli omaggi agli amici di tutta una vita, primi fra tutti il poeta Roberto Roversi e il conterraneo Lucio Dalla, loro fan e “talent scout” agli inizi degli Ottanta.

cinque