Susanna Stivali all\’Auditorium Parco della Musica

0
18
 

«La ringrazio per le canzoni che mi ha insegnato, e per avermi concesso, adesso, ‘un piano, diverso’», così Giorgia, ospite dell’ultimo album, ha ringraziato Susanna Stivali.

Dopo l’ottimo esordio con A secret Place, il 26 marzo 2013, all’Auditorium Parco della Musica di Roma, torna una delle artiste più apprezzate della scena jazz romana, Susanna Stivali. Cantante, autrice e compositrice, Susanna riesce a coniugare progetti artistici variegati e prodotti raffinati come Piani DiVersi, il nuovo album, in cui unisce una scrittura originale a una vocalità dai toni caldi, accompagnata da alcuni tra i massimi pianisti jazz italiani e internazionali.

Cinque pianisti e una voce. Piani DiVersi è costruito per lo più su brani originali ed è il secondo album della cantante da sempre nel mondo del jazz grazie alla sua voce inconfondibile, la timbrica cangiante e il suo jazz vocale moderno e al tempo stesso attento al senso melodico.

Questo lavoro discografico dal vivo si trasforma in improvvisazione, incontro tra jazz classico e moderno, gioco intelligente tra linguaggi jazzistici.

Con lei nell’album, troviamo Fred Hersch, pluripremiato Grammy Awards, descritto come “un maestro dal tocco unico” dal New York Times, come “un pianista poeta” dal New Yorker e come “uno dei pochissimi artisti eccellenti della sua generazione”, per la prima volta in collaborazione discografica con una musicista italiana. E ancora Luca Mannutza, artista dalla grande vena creativa, sensibilità e capacità di interplay, Ramberto Ciammarughi, meditativo, profondo, coerente, ricco, Salvatore Bonafede  con il suo pianismo sempre sorprendente ed inventivo, e Pietro Lussu, vibrante, sincopato, coinvolgente.

Cinque grandissimi pianisti di fama internazionale che incontrano la voce inconfondibile di Susanna Stivali, per un album unico nel suo genere, con la partecipazione straordinaria di Giorgia nel brano Viaggiante. Il concerto che presenta Piani DiVersi vede anche la presenza di Alessandro Gwis, pianista legato all’elettronica dal fraseggio singolare. Piani DiVersi verrà presentato il 26 marzo 2013 alle 21, presso l’Auditorium Parco della Musica, Teatro Studio.