Campidoglio omaggia Mogol per i 50 anni carriera

0
29

Un evento gratuito sulla piazza del Campidoglio per festeggiare i 50 anni di carriera di Giulio Rapetti, in arte Mogol, celebre paroliere della musica leggera italiana. L'iniziativa "I capolavori di Mogol, 50 anni di successi", che si svolgerà il 24 settembre, è stata presentata a palazzo Senatorio dal sindaco Gianni Alemanno, dall'assessore alle politiche culturali Dino Gasperini e dallo stesso Mogol. La sera del 24 Mogol si racconterà al pubblico rivelando storie e aneddoti sulle sue canzoni. E i suoi testi saranno interpretati in musica da Mario Lavezzi, i Btwins, Gioni Barbera, Giuseppe Anastasi, Carlotta, Paula, New Scarlet e i migliori allievi romani del Cet.

«Sarà una serata memorabile – ritiene Alemanno – Mogol è un personaggio dalla carica umana e artistica unica. Non solo un grandissimo paroliere ma un personaggio che ha saputo mettere insieme l'impegno artistico e quello sociale». La spesa per l'organizzazione dell'evento è di 50mila euro. «Celebriamo 50 anni di patrimonio culturale del paese – ha aggiunto Gasperini – sarà una serata di grandi emozioni». «Sono confuso, commosso e grato – ha sottolineato Mogol – quella sera cercherò di restituire la fiducia che mi è stata accordata».