Woody Allen riceve la Lupa Capitolina

0
30

Si era già visto nei giorni scorsi per le strade della città e oggi la capitale onora Woody Allen con la consegna della Lupa Capitolina di bronzo. Ad accoglierlo, un Alemanno ormai convertito definitivamente alla “politica spettacolo” davanti alla ressa di fotografi, cameramen e giornalisti nella sala dell’Arazzo in Campidoglio dopo aver sfoggiato l’affaccio sul Foro Roma nella migliore delle tradizioni del colle.

«Questa Lupa è simbolo del riconoscimento a un genio e alla sua arte – dichiara Alemanno – e perché ha scelto Roma per una bellissima storia sentimentale. Con questo omaggio manifestiamo la nostra disponibilità, convinti che Roma sia lo scenario migliore per la sua arte».

Proprio il romanticismo ha portato Woody Allen a scegliere Roma per il film in cantiere, «una città romantica come Barcellona e New York ma molto di più. Fino ad ora tutto è andato bene. Talmente bene che ho trovato 69 location buone». A chi gli chiede se porterà il suo film al Festival di Roma, risponde: «Ne sarei felice, ma dipenderà dalla produzione».