Virtus Roma, le due facce della stessa medaglia

Un cammino perfetto in Eurocup, imbattuta e primo posto nel girone, e a singhiozzo nel campionato italiano con due vittorie e due sconfitte

0
305
Acea Virtus Roma, cammino perfetto in Eurocup, a singhiozzo in Serie A

Una Acea Virtus Roma che vince e convince in Eurocup, e una Virtus Roma che invece zoppica un po’ nel campionato di Serie A. Due facce che appartengono alla stessa squadra, alla stessa medaglia, due cammini però un pochino differenti.

IN COPPA – Tre su tre, più bella di così è difficile immaginarla. La Virtus Roma di Luca Dalmonte ha iniziato al meglio il girone di Eurocup, vincendo in trasferta a Charleroi (59-88), vincendo in casa con Nancy (84-79) e poi ancora al Palasport capitolino contro Sevilla (84-82). Mercoledì invece la formazione romana sarà di scena sul campo del Cez Basketball Nymburk (ore 19) per cercare di infilare il quarto successo di fila in questa competizione. Roma che forte delle sue tre vittorie (256 punti fatti, 220 subiti, primo posto nel girone) sfiderà la formazione ceca che ha all’attivo una sola vittoria, due ko, 226 punti realizzati e 241 subiti.

IN CAMPIONATO – Un cammino non opposto ma nemmeno così brillante in campionato. Due vittorie e due sconfitte nelle prime quattro giornate di Serie A: la Virtus Roma ha vinto contro Caserta in casa e in trasferta a Capo d’Orlando, ma ha perso a Venezia e fra le mua amiche contro Sassari. Quattro i punti in classifica con cui la squadra di Dalmonte si presenterà sabato prossimo a Pesaro. La Virtus in Serie A ha realizzato 280 punti ma ne ha incassati 290, Pesaro sta messo peggio con zero punti in classifica e una differenza punti nettamente peggiore. Per l’Acea sarà il match da cui ripartire e ritrovare fiducia.

CONTRO SASSARI – Certo la Virtus ha ceduto alla capolista Sassari (75-84), ma qualche recriminazione c’è da fare perchè la Virtus ha avuto la possibilità di cambiare volto a una partita che l’ha vista subire l’avversario dal primo quarto (18-29). Roma era sotto anche nel secondo, 34-46, ma nel terzo (54-59) e in un determinata fase del quarto era vicinissima a Sassari (anche -1). Insomma un’occasione buttata al vento, primo ko casalingo, ma quello che salta agli occhi sono i distacchi che la Virtus è stata capace di prendere (+16) ma anche il gran recupero fino a 4’ minuti dal termine, per poi lasciarsi andare di nuovo.

LE DICHIARAZIONI – Dalmonte sa bene che la sua squadra ha sprecato almeno in parte la gara. «Non voglio sembrare presuntuoso – ha spiegato il coach -. Dobbiamo tenere presente ciò che abbiamo fatto in queste 4 settimane, questa trasformazione testimonia che stiamo seguendo la linea giusta e che dobbiamo mantenerla senza fare passi indietro. Dobbiamo mantenere questa linea, imparando da quanto sprecato per essere in grado di chiudere queste partite in futuro».

Da dove ripartire? «Mentalmente siamo riusciti a ritornare sulla partita, non riuscendo mai a trovare il pareggio o il vantaggio che avrebbe potuto darci qualcosa in più a livello emotivo – ha aggiunto Dalmonte -. Abbiamo bisogno dell’apporto di tutti, anche di chi gioca 3 o 5 minuti, in modo che ognuno possa essere utile alla squadra, senza fare troppe “facce” quando si viene chiamati in causa. E con questo intendo dire che non voglio vedere facce strane, nè da chi gioca 3’ nè da chi gioca 39’».

 

(Foto Paolo Pizzi – per gentile concessione) 

[form_mailup5q lista=”virtus roma”]

 

È SUCCESSO OGGI...

Esce di galera con un permesso premio e va a rapinare una posta

Gli investigatori della Polizia di Stato del commissariato Primavalle, che svolgevano le indagini sulla rapina a un ufficio postale del 16 agosto scorso, non potevano riconoscere il malvivente, a volto scoperto, per il semplice fatto che...
Foto archivo

Sgombero piazza Indipendenza: bombole contro le forze dell’ordine

Sono stati sgomberati alle prime ore del mattino i giardini di piazza Indipendenza, abusivamente occupati da circa 100 cittadini stranieri già occupanti di via Curtatone. L’intervento si è reso urgente e necessario dopo il rifiuto...
autobus atac

Controlli sui mezzi pubblici, presi cinque borseggiatori in poche ore

Nell’ambito dei servizi di prevenzione per la sicurezza della Capitale, i carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno intensificato i controlli a bordo dei mezzi pubblici e delle fermate della metropolitana, per garantire maggiore...

Antonio Giuliani pronto a incantare il pubblico di All’Ombra del Colosseo con il suo...

Venerdì 25 agosto alle ore 21.45, sul palco di All’Ombra del Colosseo, in scena Antonio Giuliani con il suo spettacolo “Recital”. Per All’Ombra del Colosseo, Antonio Giuliani replicherà anche il 3 e l’8 settembre. Giuliani, uno degli storici protagonisti della rassegna...

Cerveteri si prepara alla 56esima Sagra dell’Uva e del Vino dei Colli Caerite

Gianna, Berta Filava, Il Cielo è sempre più blu, Nuntereggae più. I brani più famosi dell’indimenticabile Rino Gaetano, scomparso oltre 30anni fa ma ancora oggi moderno e attuale come allora, saranno i protagonisti della seconda serata della...