Ss Lazio, Inzaghi esordisce in Europa tra emergenza e turnover. Ecco la formazione

Prima gara europea da allenatore per il mister piacentino che farà riposare qualche big. Lucas Leiva arretrato in difesa, a centrocampo Di Gennaro pronto all’esordio e in attacco tocca a Caicedo

0
360
Ss Lazio, Simone Inzaghi (Foto Paolo Pizzi
Ss Lazio, Simone Inzaghi (Foto Paolo Pizzi

Simone Inzaghi è pronto all’esordio in Europa League. Giovedì la sua Lazio va a far visita al Vitesse nella prima giornata del gruppo K della competizione. Il mister dovrà fare i conti con l’emergenza. Oltre a Nani e Felipe Anderson, non ci sarà Wallace che si è fermato contro il Milan e ne avrà per un mese. Non cambierà il modulo, confermato il 3-5-2, ma gli interpreti saranno diversi.

LA FORMAZIONE DELLA SS LAZIO
Strakosha difenderà i pali, ma davanti a lui ci sarà una difesa tutta nuova. Radu e de Vrij avranno un turno di riposo e così il trio del reparto arretrato sarà formato da Bastos, Lucas Leiva e Luiz Felipe. L’ex Liverpool arretrerà il raggio d’azione, mentre il giovane brasiliano, dopo l’esordio di domenica, è pronto per la prima da titolare. Gli esterni a tutta fascia saranno Marusic e Lukaku, con Basta e Lulic che partiranno dalla panchina.

Sulla linea mediana confermato Marco Parolo che domenica sarà squalificato dopo il rosso ricevuto nel finale contro i rossoneri. Vicino a lui toccherà all’eroe della finale di Supercoppa Italiana Alessandro Murgia e a Davide Di Gennaro. Sarà la prima gara con l’aquila sul petto per l’ex Cagliari arrivato in estate a parametro zero. In attacco confermato Luis Alberto che vive un momento d’oro in campo e fuori (la moglie ha annunciato di essere incinta del secondo figlio), mentre Ciro Immobile riposerà.

Vicino allo spagnolo spazio a Felipe Caicedo che vuole rispedire al mittente le critiche ricevute in estate per lo scarso fiuto del gol. L’attaccante è vicecapocannoniere della fase di qualificazione Mondiale in Sudamerica dietro a Cavani e spera di segnare tanti gol anche con la maglia della Lazio, magari iniziando dalla gara in Olanda.

PROBABILE FORMAZIONE (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, Lucas Leiva, Luiz Felipe; Marusic, Parolo, Di Gennaro, Murgia, Lukaku; Luis Alberto; Caicedo. All. Inzaghi.


Antoniomaria Pietoso 

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...