Ss Lazio, la maledizione degli infortuni: Onazi out due mesi

Il giocatore ha riportato ai Mondiali la rottura della tibia e del perone. È in terzo "stop" nel giro di due mesi dopo quelli di Perea e Crecco

0
273
Ss Lazio, infortunio ai Mondiali per Onazi, fuori due mesi. Squadra in ritiro pre campionato, calendario amichevoli

Non è una stagione fortunata per la Lazio, che deve continuare a far fronte a troppi infortunati. E uno è capitato proprio ieri ai Mondiali ad Eddy Onazi, che in Brasile nel match degli ottavi della sua Nigeria contro la Francia ha riportato la rottura di tibia e perone.

DUE MESI DI STOP – Ci vorranno almeno due mesi di stop per il giocatore biancoceleste, colpito duramente da Blaise Matuidi all’inizio del secondo tempo. Un cartellino giallo per il francese e un mare di lacrime per Onazi (salvo per miracolo un paio di mesi fa) che ha subito intuito la gravità del suo infortunio. Duri i commenti di molti addetti ai lavori come Maradona che ha definito «intervento da criminale» il fallo di Matuidi, e giudicandolo «peggio di quello che ha fatto Suarez». Per i dirigenti della Nigeria l’uscita di Onazi ha cambiato le sorti della partita, e comunque a passare il turno è stata la Francia. Matuidi si è scusato, dicendo di non essere un giocatore scorretto e di non voler far male.

IL RITIRO – Chi pagherà però i danni di questo ennesimo infortunio è la Lazio (poche settimane fa si è rotto anche Perea), che ovviamente ora non potrà vendere il giocatore e pur volendo tenerlo per la prossima stagione dovrà fare a meno di lui per parecchio tempo. Onazi non farà la preparazione con il gruppo, e la Lazio che si ritroverà la prossima settimana partirà poi il 10 luglio per Auronzo di Cadore. Ovviamente i giocatori impegnati con le varie Nazionali avranno qualche giorno di riposo in più.

I TEST ESTIVI – Le amichevoli in programma sono cinque: il 13 contro una selezione di Cadore, il 16 con il Ponte delle Alpi, il 20 con l’Indonesia Under 23, il 26 contro il Perugia, come riporta Il Tempo (ovviamente anche Crecco non parteciperà al raduno essendo infortunato). Ci dovrebbe essere anche un altro test per il 23 luglio forse con una squadra di serie D (San Paolo), ma deve essere ancora definita. La squadra partirà poi per la Germania dal 2 al 10 agosto, e qui affronterà l’Amburgo l’8 agosto e l’Hannover il 10.

 

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA SS LAZIO DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”16″]

È SUCCESSO OGGI...