Ss Lazio, Reja dice no a De Laurentiis e crede nell’Europa League

Ultima chance sabato in casa dell'Inter per tentare di centrare l'unico obiettivo rimasto in vita di questa stagione

0
201
Ss Lazio, Reja futuro incerto tra la voglia di restare e la proposta di De Laurentiis

Rifiuta l’offerta di De Laurentiis e punta tutto sulla sfida con l’Inter. Edy Reja è pronto a scommettere sulla sua Lazio, che sabato si giocherà l’ultima chance di mettere un piede in Europa League, una gara che sarà diretta da Davide Massa di Imperia.

LA PARTITA DELLA VITA – «Proveremo a vincere, dobbiamo credere nell’Europa League e andare a Milano con la convinzione e la mentalità giusta» ha detto Reja a Lazio Style Radio. «Purtroppo abbiamo fallito tanti match ball – ammette -, abbiamo centrato solo la vittoria col Parma, se avessimo avuto qualche punto in più magari eravamo al pari dell’Inter. Dal mio arrivo c’è stata un’importante escalation, ma al momento giusto non abbiamo fatto il passo decisivo». A San Siro i biancocelesti sono pronti a fare la partita della vita, almeno questo crede il tecnico che sta seguendo passo passo gli allenamenti della settimana a Formello.

I LIMITI  – Reja ammette che la squadra ha dei limiti, c’è quindi un «fattore mentale che incide quando andiamo in vantaggio perchè non riusciamo a mantenere la stessa intensità, arretriamo troppo il baricentro». Certo ha dovuto far fronte a infortuni e squalifiche che spesso gli hanno tolto i giocatori titolari. E comunque la vittoria a San Siro potrebbe non bastare per centrare l’obiettivo, pesano i due pareggi di Torino e Verona.

IL FUTURO – Reja vuole restare alla Lazio, ha un altro anno di contratto e secondo la Gazzetta dello Sport avrebbe recentemente rifiutato una proposta di Aurelio De Laurentiis legata non al Napoli ma a un club inglese che il patron partenopeo potrebbe rilevare. Per la panchina della Lazio però la concorrenza è forte: Inzaghi scelta interna, e voci che vorrebbero Mihajlovic e Mandorlini tra i papabili. Ma il ruolino di marcia di Reja non è da buttar via, ma non sempre per le decisioni contano i numeri.

 

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA SS LAZIO DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”16″]

È SUCCESSO OGGI...