Ss Lazio, Minala scartato dalla Roma e biancoceleste per caso

Dubbi tecnici e sulla sua età gli impedirono l'approdo al club giallorosso e anche al Napoli, poi arrivò il sì di Tare e la fortuna dei biancocelesti

0
344
Ss Lazio, Minala scartato dalla Roma per dubbi tecnici e sull'età, poi acquistato da Tare

È stato il giocatore che forse di più in questa stagione ha fatto parlare di sè, e non ci riferiamo solo al caso sulla sua presunta età, perchè Joseph Marie Minala è anche uno che in mezzo al campo dice la sua, segna e fa segnare. Decisivo in alcuni casi per la Primavera, in attesa di giocare in pianta stabile in Serie A come l’ex compagno Keita.

IL SUO INGAGGIO – Si torna a parlare di Minala perchè un articolo di oggi sul Tempo svela i retroscena di come il giovane sia arrivata alla Lazio. Il giocatore camerunense avrebbe potuto vestire la maglia giallorossa, perchè proprio i dirigenti dell’As Roma nell’ottobre del 2012 gli fecero un provino.

Cosa frenò l’acquisto? I dubbi sull’età e anche qualcosa di tecnico. Sfumata anche la trattativa con il Napoli, fu la Lazio a fare l’affarone, perchè a distanza di un anno e mezzo Minala si è fatto notare a suon di 11 gol in 16 partite (da gennaio ad oggi), guadagnandosi anche l’esordio nella massima serie nel match con la Sampdoria poche settimane fa, oltre ovviamente alla Coppa Italia con la Primavera.

IL CASO – Il caso di Minala scoppiò qualche mese fa, qualcuno vedendolo insinuò dubbi sulla sua età, diversa da quei 17 anni, 18 fra pochi mesi,  scritti su un documento (data di nascita 1996), a quelli che invece dimostrerebbe fisicamente.

Addirittura si era ipotizzata un’età di 42 anni, scambi di documenti, ma con la Lazio e la precedente società, la Vigor Perconti, di Minala che dichiaravano come tutto fosse in regola. Lui ha reagito, si è lasciato questa storia alle spalle, mostrando a tutti le sue qualità sul campo.

 

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA SS LAZIO DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”16″]

È SUCCESSO OGGI...