Ss Lazio, Keita verso il recupero e Biava stringe i denti

Una giornata di squalifica per Cana, Onazi non si è allenato. I tifosi della Nord non andranno all'Olimpico, ma cercano un posto per seguire il match tutti insieme

0
178
Ss Lazio, Keita e Biava verso il recupero, in campo con il Torino, Cana squalificato (tedeschi)

La sfida con il Torino si avvicina e la Lazio di Reja a Formello scalda i motori. Il tecnico biancoceleste ha chiamato ad allenarsi anche Serpieri e Lombardi, Marchetti invece ha svolto un lavoro differenziato, Onazi invece non ha partecipato alla seduta, mentre Postiga ha saltato solo l’ultima parte. Quest’ultimi due dovrebbero svolgere oggi degli accertamenti al ginocchio il primo, all’inguine il secondo.

L’INFERMERIA – Migliora invece Keita, che prima della trasferta di Napoli aveva accusato un’infiammazione al menisco, e oggi è apparso in buone condizione, allenandosi con i compagni.

Questa è una buona notizia per Reja che molto probabilmente potrà contare su di lui per la delicata sfida con il Torino. Reja conta di recuperare anche Biava, che è tornato in gruppo ma non ha fatto la partitella finale. Soffre di un’infiammazione al collaterale, ma con lui e Keita recupererebbe un uomo per reparto.

DIAS – Sta continuando la riabilitazione il giocatore della Lazio Dias, che ieri si è sottoposto ad altri controlli ma continua con la fisioterapia e qualche seduta in palestra. Se tutto dovesse filare liscio dovrebbe rientrare per la fine del mese di aprile.

A DISPOSIZIONE – Intanto sono arrivate le squalifiche del giudice sportivo, che ha fermato Cana per un turno dopo la doppia ammonizione e l’espulsione nella gara di Napoli. Starà a riposo forzato per una giornata anche Cerci, l’ex romanista salterà quindi la sfida della capitale.

Assenti come sempre i tifosi della Curva Nord, hanno già confermato che non saranno all’Olimpico nemmeno in questa occasione, ma che seguiranno la gara tutti insieme in un altro posto, non ancora specificato.

(Foto Tedeschi)

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA SS LAZIO DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”16″]

È SUCCESSO OGGI...