SS Lazio, Reja chiede concentrazione. Milan in difficoltà

Rossoneri con molti assenti. Pochi dubbi per Reja. Candreva favorito su Lulic. Sfida decisiva per l'Europa

0
181
Ss Lazio, Reja pronto per la sfida di Europa League. Candreva e Biglia i rigoristi, Marchetti in recupero

Uno tra Dias e Cana per affiancare Biava, con il primo che appare nettamente favorito, mentre Candreva dovrebbe avere la meglio su Lulic con Klose al centro e Keita a sinistra in attacco. Queste le ultime novità in casa biancoceleste in vista dello scontro decisivo per l’Europa contro i rossoneri. I biancocelesti devono rinunciare agli infortunati Ederson (per lui stagione finita) e Marchetti, che invece potrebbe rientrare già per il turno infrasettimanale.

QUI LAZIO  – Edi Reja crede nella possibilità di qualificarsi per l’Europa League. «Questa partita vale tre punti importanti per questo traguardo. Non abbiamo iniziato bene la stagione, ma stiamo crescendo e in questo periodo non c’è nulla da buttare, soprattutto in prospettiva. Attenzione al Milan: dopo certe settimane negative la reazione può essere importante, perciò ai miei ragazzi chiederò la giusta intensità, mi interessa che la squadra faccia la partita giusta e che non offra buone occasioni agli avversari. Ci aspettano sette giorni decisivi per il nostro futuro, valuteremo chi mandare in campo di volta in volta. Ma il Milan è determinante: con loro non faccio calcoli di formazione».

QUI MILAN – Due dubbi anche per i rossoneri: Muntari è favorito su Essien nel “derby” ghanese per affiancare De Jong sulla mediana, mentre sulla trequarti dovrebbe essere la volta buona per rivedere Honda da titolare, ma non sono ancora tramontate le chance di Taarabt. Abbiati è squalificato, mentre gli infortunati rossoneri sono El Shaarawy (finalmente vicino al rientro), Petagna, Abate e pure il capitano Montolivo, ultima novità dell’infermeria.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA SS LAZIO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”16″]

È SUCCESSO OGGI...