Calciomercato Lazio, l’attaccante serbo Filip Djordjevic ha detto sì

Il giovane in forza al Nantes arriverà a giugno a parametro zero, contratto di quattro anni. Intanto il Liverpool pressa per avere Keita

0
594

«Ciao ragazzi, sono un nuovo giocatore della Lazio per la prossima stagione. Sono molto contento ed emozionato di entrare a far parte di un club così importante, spero che vivremo insieme dei grandissimi momenti».

IL MESSAGGIO – Un video di un minuto con le sue prodezze e le sue prime parole in biancoceleste e un annuncio fatto a Lazio Style Radio. Si presenta così Filip Djordjevic, il nuovo acquisto della formazione laziale, che però non arriverà prima di qualche mese. Una sorpresa che il presidente Lotito e Igli Tare hanno voluto fare ai tifosi con un po’ di anticipo, forse anche per mettere a tacere tutto il clamore della contestazione con i tifosi. Dopo tante voci, comunque è arrivata l’ufficialità di questo importante acquisto.

CHI È DJORDJEVIC – Si tratta di un attaccante serbo classe ’87 che al momento gioca con il Nantes, letteralmente strappato all’Inter. Un passato alla Stella Rossa di Belgrado (dal 2005), un totale di 85 reti in 246 presenze in tutta la sua carriera tra campionati e coppe. Per averlo il club biancoceleste gli ha proposto un contratto di quattro anni con un ingaggio di 1,3 milioni di euro, ma che potrebbe crescere. Arriverà a giugno a parametro zero. È un giocatore forte che fa parte della Nazionale del suo paese e che farà sognare la tifoseria biancoceleste, anche perchè si vocifera di un forte interessamento del Liverpool per Keita. Certo Lotito vuole trattenere la giovane promessa, e servirà una proposta economica sostanziosa per fargli cambiare casacca.

IL SALUTO DEL NANTES – Il presidente dell’attuale club di Djordjevic, Waldemar Kita, ha confidato all’Equipe: «Congratulazioni a Filip. Nantes è stata per sei anni e mezzo la sua casa. Abbiamo provato a prolungargli il contratto, ma un grande club è piombato su di lui, è normale che vada altrove a fare nuove esperienze. Il Nantes è stato un buon trampolino di lancio per la sua carriera, so che giocherà con il cuore sino alla fine della stagione perché è un grande professionista».

 

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA SS LAZIO DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”16″]

È SUCCESSO OGGI...

Ardea, la giunta dice “no” alla biogas Suvenergy

La giunta comunale di Ardea ha approvato nella seduta di oggi una memoria ostativa in merito alla centrale biogas “Suvenergy” nel quartiere di Pescarella. “Con questa delibera abbiamo deciso di dare un netto 'no' a un impianto...

Lazio-Spal, aggrediti due tifosi ospiti. Un arresto

Dovrà rispondere di rapina aggravata il tifoso biancoceleste che ieri sera, al termine della partita Lazio-Spal, insieme ad altre persone, ha aggredito due tifosi ospiti rei di indossare le sciarpe della Spal. Sono stati gli agenti...
Simone Inzaghi (Foto Paolo Pizzi)

Ss Lazio, la Spal blocca i ragazzi di Inzaghi. Caccia ai sostituti di Keita...

Una Lazio lenta e impacciata stecca la prima casalinga e non va oltre lo 0-0 con la neopromossa Spal. Troppo prevedibile e senza idee la squadra di Inzaghi che è sembrata la lontana parente...

In 48 ore arrestati 18 pusher: mezzo chilo di droga e un bottino di...

Nelle ultime 48 ore, mirati blitz antidroga dei carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno portato all’arresto di 18 pusher scoperti in flagranza mentre spacciavano dosi di stupefacente in molte zone della Capitale. Al setaccio...

Canile Villa Andreina incustodito mentre un incendio lambisce le gabbie degli animali

Acilia, domenica ore 13, villa Andreina canile privato convenzionato col Comune di Roma dal mese di giugno 2014, recentemente ha anche ottenuto una proroga. I cani reclusi nella struttura, rigorosamente chiusa al pubblico, sono circa 70 di cui 6 recentemente trasferiti da Muratella oltre...