Ss Lazio, ecco lo spot per chiamare i tifosi allo stadio

Nel video anche Marchetti, portiere che il Milan vorrebbe per la prossima stagione. Postiga finalmente in gruppo, domenica forse in campo

0
864

Uno spot per richiamare a sè i tifosi. È questa l’iniziativa che sta girando sul canale tematico della società e su alcuni canali nazionali e registrato da cinque giocatori del club. “Insieme si può, insieme si deve” è lo slogan per indicare che uniti, squadra e tifosi, possono raggiungere grandi risultati.

UNA RISPOSTA “SPOT” – Una risposta alla contestazione contro Lotito, “Libera la lazio”, con cui i tifosi avevano prima riempito in massa lo stadio Olimpico e poi “svuotato” lo stesso impianto nel turno successivo di campionato.

Lo aveva ribadito più volte Reja ma anche gli stessi giocatori che avevano chiesto ai tifosi di stare vicino alla squadra per raggiungere l’obiettivo Europa.

Ora arriva anche uno spot, ma come riporta Leggo in un articolo la tifoseria biancoceleste sta preparando per il match con il Milan – come più volte anticipato – una nuova forma di protesta con degli striscioni e delle domande direttamente per il presidente. Riuscirà lo spot a far tornare più sereni gli animi, a mettere da parte rancori e proteste per sostenere la Lazio in campo?

MARCHETTI – A girare il video anche il portiere Federico Marchetti, che dovrebbe essere titolare contro il Milan, quel Milan che vorrebbe strapparlo alla Lazio per la prossima stagione. E magari questa di domenica potrebbe essere l’occasione per incominciare a intavolare la discussione. Il club rossonero potrebbe mettere sul piatto qualche altro giocatore come contropartita, o proporre uno scambio oltre a una somma economica.

FORMELLO – Intanto a Formello Reja prepara il match come meglio può, e studia davvero la formazione anti-Milan. Un Milan che ferito nell’orgoglio proverà a rinascere, ma la Lazio proprio in casa deve trovare i punti necessari per agguantare un posto in Europa. La buona notizia è che Reja ha avuto tutti a disposizione per l’allenamento, anche Cana e Postiga. Il portoghese è finalmente in gruppo e chissà che proprio domenica non possa trovare spazio contro i rossoneri, o guadagnarsi la prima convocazione. Klose sta svolgendo un lavoro differenziato, ma la sua convocazione non è in dubbio.

(Foto Tedeschi)

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA SS LAZIO DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”16″]

È SUCCESSO OGGI...