Ss Lazio, Floccari e Lotito accendono la sfida col Sassuolo

Il ritorno dell'attaccante e la contestazione al presidente biancoceleste i punti “caldi” del match dell'Olimpico

0
232
Ss Lazio, col Sassuolo allo stadio Olimpico il ritorno di Floccari e la contestazione a Lotito (tedeschi)

Reja deve pensare a difendersi contro il Sassuolo dagli attacchi di Berardi, talentuoso giocatore che ha già fatto piangere qualche big, di Zazza e anche da quelli di Floccari passato a rinforzare i neroverdi nel mercato invernale.

LA SFIDA CON IL SASSUOLO – È vero che il Sassuolo non se la passa bene, ma anche la Lazio nelle ultime due partite (campionato ed Europa League) ha steccato, e ha bisogno proprio domenica all’Olimpico di tornare a fare gol, a vincere e a mettere da parte punti importanti per la classifica.

Il tecnico biancoceleste cerca di preparare al meglio questa gara, chiedendo alla squadra massima concentrazione e di non farsi troppo distrarre da tutto ciò che accade intorno.

CONTESTAZIONE A LOTITO – In primis la contestazione che stanno preparando i tifosi per Lazio – Sassuolo, domenica sera allo stadio Olimpico alle ore 20.45. Una protesta nei confronti di Lotito, ma che inevitabilmente tocca anche i giocatori stessi. Sembra che l’iniziatova “Libera la Lazio” abbia già raccolto circa 36mila spettatori.

L’ATMOSFERA A FORMELLO – A Formello comunque oggi la squadra ha effettuato una seduta di scarico, soprattutto per chi ha giocato in coppa, domani invece ci sarà un allenamento un po’ più sostanzioso e verrà diramata la lista dei convocati, mentre domenica mattina la squadra farà la rifinitura per scendere in campo la sera. Biava e Dias dovrebbero recuperare, Kakuta a ben impressionato e potrebbe trovare ancora spazio, mentre Postiga e Pereirinha sono ancora costretti al riposo forzato per recuperare dai rispettivi infortuni.

(Foto Tedeschi)

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA SS LAZIO DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”16″]

È SUCCESSO OGGI...