Coppa Italia, c’è una Lazio in finale ma non è quella di Reja

Biancocelesti eliminati dal Napoli, sfuma il derby con la Roma. La Primavera di Inzaghi giocherà invece per la coccarda tricolore

0
194
Ss Lazio, Lulic a terra, la squadra di Reja è fuori dalla Coppa Italia, ko con Napol. La Primavera di Inzaghi in finale, battuta l'Inter

Non ci sarà la prima squadra della Lazio a difendere il titolo conquistato lo scorso anno in Coppa Italia. In semifinale contro la Roma approda il Napoli di Benitez, che ha centrato il traguardo al San Paolo grazie al gol di Higuain all’81°.

Un Napoli forse più cinico, che ha colpito anche un palo con Jorginho, mentre la Lazio è apparsa solida in difesa in più di qualche occasione, ma troppo stanca nella ripresa per impensierire i partenopei.

Sfuma così la possibilità di giocare tre derby della capitale in una settimana, mentre tra Roma e Napoli sarà comunque una bella sfida tra campionato e Coppa.

Reja ha probabilmente fatto il massimo con gli uomini che aveva a disposizione, costretto anche a rinunciare a Konko troppo presto (34°) per un problema al polpaccio e a giocarsi un cambio. In più ci sono poi da considerare l’affaticamento di Dias e la contusione di Ciani. Notizie che non fanno di certo piacere a Reja, che continua ad avere gli uomini contati.

«Mi sarebbe piaciuto affrontare il Napoli con i titolari – ha detto il tecnico laziale -. Anche per domenica dovrò fare i conti con alcuni infortuni. Peccato essere usciti così, i giovani hanno dato il massimo ma alla fine erano troppo stanchi».

Senza Klose influenzato, Reja non ha voluto rischiare nemmeno Candreva ed Hernanes, in panchina ma entrambi non al meglio della condizione, e forse anche tutte queste assenze e decisioni alla fine hanno pesato sul risultato.

Chi invece avanza e si guadagna la finale di Coppa Italia è la Primavera di Simone Inzaghi che ha liquidato per 1-3 l’Inter nella propria tana, dopo la vittoria anche nella gara di andata a Roma.

A segno Lombardi, Minala e Crecco. Ora per conoscere l’avversario bisognerà attendere il 6 febbraio quando si giocherà il ritorno tra Fiorentina-Juventus, con i viola che hanno vinto 2-0 a Torino.

(Foto Tedeschi)

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA SS LAZIO DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”16″]

È SUCCESSO OGGI...