S.S. Lazio, crollo al Bentegodi

Il Verona mette a segno 4 gol, mentre l'avversaria centra la rete solo una volta

0
186

Crolla la Lazio al Bentegodi, sotto i colpi dell’ Hellas Verona. Parte forte la squadra di casa, che passa in vantaggio con Luca Toni. La Lazio riesce momentaneamente ad agguantare il pareggio con un colpo di testa di Biglia su corner al 27esimo, ma in chiusura di primo tempo Iturbe, su punizione da distanza ragguardevole, batte il portiere Marchetti.

Nel secondo tempo la squadra di Petkovic tenta di riprendersi la partita in due occasioni, ma viene punita due volte in contropiede al 62esimo da Romulo e al 78esimo di nuovo da Toni.

La squadra dovrà utilizzare questa pausa di campionato per risolvere i problemi che affligono società, team e allenatore.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA S.S. LAZIO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”16″]

 

 

È SUCCESSO OGGI...