Lazio, il rientro di Lulic a Genova mette in difficoltà Petkovic

L’esterno biancoceleste ha recuperato dall’infortunio e ora scalpita per rientrare. Soffierà il posto a Keita?

0
181
Ss Lazio, Lulic eroe di Coppa Italia una saetta contro il Napoli insieme a Candreva, ma non trova la via del gol

Erano le 19:27 del 26 maggio quando Senad Lulic insaccava in rete la palla che regalava la Coppa Italia alla Lazio nel derby contro la Roma. L’esterno bosniaco diventava così l’uomo della storia per aver realizzato non un semplice gol ma un sogno, e per tutta l’estate il suo nome è stato il più pronunciato dai tifosi biancocelesti.

Un paradosso se si pensa a come l’ambiente aveva accolto l’acquisto dell’allora giocatore dello Young Boys nell’estate del 2011. Quell’andatura un po’ ciondolante e qualche sbavatura nelle prime apparizioni lo avevano bollato come un calciatore mediocre.

Il bosniaco ha lavorato a testa bassa e ha ribaltato tutte le prime impressioni affermandosi e conquistando la maglia da titolare. L’esplosione definitiva è giunta con l’arrivo di Petkovic in panchina che lo aveva guidato in Svizzera e che alla Lazio lo ha reso un punto fermo della sua squadra.

Il 2013 è stato l’anno della consacrazione con la coccarda regalata ai capitolini e la qualificazione al Mondiale con la sua Bosnia. Come nelle migliori favole doveva arrivare l’antagonista cattivo, e si è palesato il 23 ottobre con una lesione di primo grado all’adduttore della coscia sinistra. Un infortunio che sembrava più grave, ma che si è risolto con un mese di inattività e terapia.

Lulic ora è pronto a tornare a Marassi e qui nascono i problemi di abbondanza per Petkovic. Non schierare il bosniaco sarebbe un peccato, ma togliere un giocatore in forma e caldo come Keita potrebbe essere controproducente.

L’allenatore di Sarajevo studia le possibili soluzioni e potrebbe arretrare Lulic sulla linea difensiva accentrando Radu vicino a Cana. La corsia mancina potrebbe essere un’autentica arma in più con i movimenti dell’ex Barcellona che aprirebbero gli spazi per le sgroppate del numero diciannove.

Una Lazio che sfrutterebbe le ali con la collaudata accoppiata Konko-Candreva sulla destra. Petkovic e i tifosi si sfregano le mani, l’uomo della storia è pronto a tornare.

(Foto Roberto Tedeschi)

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA SS LAZIO DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”16″]

È SUCCESSO OGGI...

Ladispoli, in piazza Rossellini a tutta musica

Sabato 19 e domenica 20 agosto in piazza Rossellini è di scena la musica con due eventi sponsorizzati da McDonald's. Si inizia il 19 agosto con “Soundtracks”, un concerto, diretto da Franco Pierucci,  in cui...

Roma, movida sotto la lente dei carabinieri: arresti e multe salatissime

Non conosce sosta l’attività di prevenzione e controllo svolta dai Carabinieri di Roma nelle zone della cosiddetta Movida. Sono molti, infatti, i servizi orientati nelle zone maggiormente frequentate da chi - romani e turisti –...

Montanari: «Per tutto agosto pulizia grandi arterie stradali di Roma»

“Continuano per tutto il mese le operazioni di pulizia delle grandi arterie della Capitale iniziate lo scorso 6 agosto sulla via Laurentina. Fino a domani gli operatori di AMA lavoreranno su via Aurelia, poi...

Tivoli, trovato cadavere carbonizzato in un camper

Macabro ritrovamento alle porte di Roma. Alle prime ore dell'alba all'altezza di via Tiburtina (SR5) 150, a Tivoli è stato rinvenuto il cadavere di un uomo carbonizzato. La scoperta è stata fatta dai Carabinieri durante...

Drammatico incidente, i familiari di Romolo Antonio Scardella cercano testimoni

Com’è successo l’incidente stradale costato la vita il 5 agosto scorso a Romolo Antonio Scardella? I familiari dell’anziano, 86 anni, di Roma, lanciano un appello alla ricerca di testimoni, con particolare riferimento a un...