Rugby, ecco i 50 azzurri che prepareranno la World Cup 2015

Il raduno comincia il 14 giugno da Villabassa, poi altre tappe a L’Aquila, Fiuggi, Torino, Edinburgo, Cardiff e Roma, prima di partire a settembre per l’Inghilterra

0
402
Rugby, ecco i 50 convocati di Brunel per World Cup 2015

Jacques Brunel, commissario tecnico della Nazionale Italiana Rugby, ha ufficializzato oggi una lista di cinquanta giocatori in vista dell’inizio della preparazione alla Rugby World Cup di settembre 2015 in Inghilterra. Quaranta di questi giocatori si ritroveranno presso l’Hotel Adler di Niederdorf/Villabassa, in provincia di Bolzano, il prossimo 14 giugno per la prima tappa di avvicinamento alla rassegna iridata. Altri dieci resteranno a disposizione come riserve, pronti ad essere aggregati alla Nazionale in caso di necessità.

IL RADUNO – In occasione del raduno di Niederdorf/Villabassa del 14 giugno il flanker Paul Derbyshire ed il pilone Andrea Lovotti, inseriti nella lista degli atleti a disposizione, sostituiranno Sergio Parisse e Martin Castrogiovanni che, conclusi gli impegni con i rispettivi Club di appartenenza, usufruiranno di un periodo di riposo per aggregarsi alla Nazionale il 12 luglio a L’Aquila, sede della seconda fase di preparazione..

La lista dei 31 atleti convocati per la Rugby World Cup “Inghilterra 2015” verrà comunicata a conclusione del raduno di Fiuggi del 9 agosto, in vista dei tre test-match di preparazione che vedranno l’Italia impegnata il 22 agosto a Torino ed il 29 ad Edinburgo contro la Scozia ed il 5 settembre a Cardiff contro il Galles.

LA CONFERMA – «Abbiamo selezionato i giocatori che inizieranno la preparazione a Villabassa confermando il gruppo di atleti con cui abbiamo lavorato nelle ultime stagioni» ha dichiarato il ct della Nazionale Italiana Rugby, Jacques Brunel.

«I giocatori inseriti tra le riserve – ha aggiunto il ct – lavoreranno a parte con i propri Club, ma in caso di necessità avranno comunque l’opportunità, durante la preparazione o a Mondiale in corso, di conquistare un posto in rosa in un secondo momento. Ci aspettano tre mesi emozionanti ed impegnativi in vista dell’esordio del 19 settembre a Twickenham contro la Francia e sono sicuro che tutti faranno del proprio meglio per strappare un biglietto per quella che promette di essere un’edizione straordinaria della Rugby World Cup».

I CONVOCATI – Questi i cinquanta Azzurri per la preparazione alla Rugby World Cup. Piloni: Matias AGUERO (Zebre Rugby, 33 caps), Martin CASTROGIOVANNI (Toulon RC,  110 caps), Dario CHISTOLINI (Zebre Rugby, 9 caps), Lorenzo CITTADINI (London Wasps, 38 caps), Alberto DE MARCHI (Sale Sharks, 27 caps), Michele RIZZO (Leicester Tigers, 16 caps). Tallonatori: Leonardo GHIRALDINI (Leicester Tigers, 75 caps), Davide GIAZZON (Benetton Treviso, 20 caps), Andrea MANICI (Zebre Rugby, 10 caps)*. Seconde linee: Valerio BERNABO’ (Zebre Rugby, 23 caps), George Fabio BIAGI (Zebre Rugby, 8 caps), Marco BORTOLAMI (Zebre Rugby, 111 caps), Joshua FURNO (Newcastle Falcons, 29 caps)*, Marco FUSER (Benetton Treviso, 4 caps)*, Quintin GELDENHUYS (Zebre Rugby, 53 caps). Flanker/n.8: Robert BARBIERI (Leicester Tigers, 38 caps), Marco BARBINI (Benetton Treviso, 2 caps), Mauro BERGAMASCO (Zebre Rugby, 102 caps), Simone FAVARO (Benetton Treviso, 24 caps)*, Francesco MINTO (Benetton Treviso, 16 caps), Sergio PARISSE (Stade Francais, 112 caps) – capitano, Samuela VUNISA (Zebre Rugby, 5 caps), Alessandro ZANNI (Benetton Treviso, 87 caps). Mediani di mischia: Edoardo GORI (Benetton Treviso, 42 caps)*, Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby, 7 caps), Marcello VIOLI (Cammi Calvisano, esordiente)*. Mediani d’apertura: Tommaso ALLAN (USAP Perpignan, 14 caps), Kelly HAIMONA (Zebre Rugby,  7 caps). Centri/Ali/Estremi: Enrico BACCHIN (Benetton Treviso, 2 caps), Tommaso BENVENUTI (Bristol Rugby, 30 caps)*, Michele CAMPAGNARO (Benetton Treviso, 13 caps)*, Angelo ESPOSITO (Benetton Treviso, 5 caps)*, Gonzalo GARCIA (Zebre Rugby, 35 caps), Andrea MASI (London Wasps, 91 caps), Luke MCLEAN (Sale Sharks, 68 caps), Luca MORISI (Benetton Treviso, 14 caps)*, Simone RAGUSI (Benetton Treviso, esordiente), Leonardo SARTO (Zebre Rugby, 16 caps)*, Giovanbattista VENDITTI (Zebre Rugby, 27 caps)*, Michele VISENTIN (Zebre Rugby, 1 cap)*.

RISERVE – Tommaso BONI (Marchiol Mogliano, esordiente)*, Carlo CANNA (Fiamme Oro Rugby, esordiente), Leandro CEDARO (Stade Rochelais, 1 cap), Tommaso D’APICE (Zebre Rugby, 10 caps)*, Andrea DE MARCHI (Zebre Rugby, 2 caps), Paul DERBYSHIRE (Benetton Treviso, 25 caps), Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby, esordiente)*, Alberto LUCCHESE (Benetton Treviso, esordiente), Alberto SGARBI (Benetton Treviso, 29 caps)*, Giulio TONIOLATTI (Zebre Rugby, 15 caps) – *è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”. Non considerati per infortunio: Giulio BISEGNI (Zebre Rugby) E Gonzalo CANALE (Stade Rochelais).

IL CALENDARIO – Preparazione alla Rugby World Cup della Nazionale Italiana Rugby: 14 giugno/3 luglio: raduno a Villabassa/Niederdorf (Bolzano); 12 luglio/25 luglio: raduno a L’Aquila; 2 agosto/9 agosto: raduno a Fiuggi (Frosinone); 16 agosto/27 agosto: raduno a Torino, Cariparma Test Match Italia v Scozia il 22.8; 27 agosto/30 agosto: raduno a Edinburgo, Test-Match Scozia v Italia il 29.8; 30 agosto/6 settembre: raduno a Cardiff, Test-Match Galles v Italia il 05.09; 12 settembre: raduno a Roma; 13 settembre: partenza per l’Inghilterra per la Rugby World Cup 2015.

[form_mailup5q] newsletter generale

È SUCCESSO OGGI...