Rugby, Fiamme Oro-Lazio: in campionato il gioco si fa più duro

0
100
Rugby_FiammeOro_Lazio

Torna il campionato di Eccellenza e alla caserma Gelsomini di Ponte Galeria va in scena il derby tra Fiamme Oro e Lazio.

Una sfida che arriva due settimane dopo la stessa stracittadina disputata per il trofeo Eccellenza, dove il quindici della polizia di stato è riuscito a conquistare la vittoria sul proprio campo, imponendosi per 38-21.

Due squadre che si presentano a questo appuntamento con obiettivi diversi. Per le Fiamme Oro lo scopo fondamentale è quello di togliere lo zero dalla casella delle vittorie in campionato, mentre la Lazio va in campo proprio per cancellare la sconfitta subita in coppa.

«Mi aspetto una partita dura, tra due squadre con gli stessi obiettivi – commenta il tecnico delle Fiamme Oro Pasquale Presutti –. Se guardiamo la classifica al momento la Lazio ha un piccolo vantaggio nei nostri confronti».

«Per quanto ci riguarda – aggiunge il tecnico – le due vittorie ottenute in coppa ci hanno dato una maggiore convinzione dei nostri mezzi, ma le gare di campionato sono comunque diverse, c’è una pressione maggiore e il gioco è più duro. Fondamentale sarà avere più attitudine e limitare gli errori in campo».

«Da parte nostra ci aspettiamo una partita completamente diversa da quella del Trofeo d’Eccellenza – spiega Claudio Mannucci, capitano della Lazio, assente per infortunio -. Chiaramente in campionato gli stimoli sono diversi, anche il risultato di quindici giorni ci spingerà a dare di più in campo».

«Sicuramente sarà una partita tra due squadre che tecnicamente si equivalgono – continua il giocatore – fondamentale sarà giocare con la mentalità giusta sin dai primi minuti. Per noi è arrivato il momento di dimostrare il nostro reale valore».