Rugby, l’Italia fa le prove per i Cariparma Test Match

Gli azzurri di Brunel provano qualche schema di gioco nei tre giorni di raduno all’Acquacetosa

1
506
Rugby, l’Italia fa le prove per i Cariparma Test Match

La Nazionale italiana di rugby è a Roma per preparare i test match di novembre. Da questa mattina i ragazzi allenati da Jacque Brunell sono all’Acquacetosa per un mini-collegiale di tre giorni.

Il primo appuntamento è per il 9 novembre per la sfida con  l’Australia a Torino, poi ci sarà la gara con le Fiji il 16 a Cremona, per chiudere il 23 novembre all’Olimpico di Roma con il match tra Italia e Argentina.

Tre incontri importanti, che serviranno alla Nazionale per verificare la condizione fisica in vista del prossimo Sei Nazioni. Tra le tre gare in programma, proprio l’appuntamento romano è il più atteso dai tifosi. Quella contro i “Pumas” è una gara sempre sentita dagli azzurri, un match che spesso ha regalato grande spettacolo agli appassionati della palla ovale.

«Quella contro l’Argentina è stata sempre una partita molto fisica – spiega Leonardo Ghiraldini, tallonatore in forza alla Benetton Treviso -. Molti degli scontri precedenti tra di noi sono stati  dettati non dal ritmo ma da un grande controllo tattico del campo».

«Affrontiamo un’Argentina – aggiunge l’azzurro – che è uscita da poco dal Rugby Championship, un torneo dove ha dovuto alzare il proprio livello per affrontare Nuova Zelanda, Sud Africa e Australia. Senza dubbio per noi sarà un match complicato, dove dobbiamo cercare di mettere sotto pressione i Pumas a livello tattico».

«Sappiamo – conclude Ghiraldini – che loro sono molto forti nel pacchetto di mischia, quindi non possiamo pensare di giocare una gara chiusa. Quello che sappiamo è che dobbiamo scendere in campo cercando di imporre il nostro gioco sin dai primi minuti di gara, come abbiamo fatto ad esempio nelle ultime partite del Sei Nazioni».

1 COMMENTO

Comments are closed.

È SUCCESSO OGGI...

Clonazione delle carte di credito e bancomat, skimmer sofisticato per rubare i dati

Nel corso di una mirata attività preventiva, i carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato un cittadino romeno di 26 anni, in Italia senza fissa dimora, con l’accusa di intercettazione illecita...
Bimba morta cosenza

Due incidenti in poche ore, 1 morto e 4 feriti. Uno è gravissimo

Grave incidente ieri con tre mezzi coinvolti e quattro feriti di cui uno grave. È avvenuto in via Ostiense all'incrocio con via Pellegrino Matteucci. Sul posto sono intervenuti gli agenti dell'VIII gruppo Tintoretto della polizia...

“Se viene la polizia ti sgozzo davanti a loro”, in manette 27enne

“Se viene una macchina della polizia ti sgozzo davanti a loro, dammi trenta euro”. E’ l’ultima minaccia che ha rivolto alla madre; tossicodipendente romano 27enne, è stato arrestato dagli agenti della Polizia di Stato del...

Al via tavolo per Roma, fuori la protesta dei lavoratori

E' iniziato poco fa al ministero per lo Sviluppo economico il round principale del Tavolo per Roma. Di fronte al ministro Carlo Calenda sono seduti il presidente della Regione, Nicola Zingaretti, il sindaco di...

Roma, controlli antidroga davanti alle scuole: preso un minorenne

Con l’inizio dell’anno scolastico, sono ripresi i servizi antidroga effettuati dalla Polizia di Stato davanti alle scuole. In zona Prati, in particolare, gli agenti del Commissariato di zona, diretto da Domenico Condello, avevano avuto il...