Calciomercato Roma, Karsdorp è a Trigoria. Paredes frena per lo Zenit, c’è la Juve

0
823

Colpi di scena nel mercato della Roma. Sia in entrata che in uscita. Perchè se l’obiettivo Karsdorp è stato finalmente raggiunto, nonostante la fumata grigia dei giorni scorsi, la pedina Paredes punta improvvisamente i piedi ostacolando un’operazione con lo Zenit San Pietroburgo che porterebbe nelle casse giallorosse oltre 60 milioni.

Rick Karsdorp, terzino del Feyenoord, è sbarcato questa mattina a Fiumicino per sottoporsi alle visite mediche con la Roma e firmare il contratto che lo legherà ai giallorossi per 5 anni. Un’operazione da 16 milioni di euro bonus compresi e ingaggio al calciatore da 1,5 milioni l’anno + bonus. Dopo il “Forza Roma” rilasciato ai giornalisti al momento del suo atterraggio nella capitale, Karsdorp è ora pronto per mettersi a disposizione del tecnico Di Francesco nella sua prima avventura in Italia. Chi invece, molto probabilmente, a giorni non sarà più un calciatore della Roma è Leandro Paredes. Il centrocampista argentino rientra, con il difensore Kostas Manolas, in un’operazione da più di 60 milioni con lo Zenit San Pietroburgo. Ma se con il difensore greco il discorso è già chiuso e manca solo l’ufficialità (30 milioni alla Roma), Paredes non è convinto del trasferimento in Russia e preferirebbe restare in Italia. Da qui il blitz della Juventus che, secondo quanto riportato da Premium Sport, dovesse saltare l’operazione con i russi offrirebbe alla Roma 25 milioni di euro + bonus per portare il centrocampista a Torino e raggiungere gli ex giallorossi Pjanic e Benatia. Ma alla finestra c’è anche il Bayern Monaco, a cui la Roma cederebbe Paredes più volentieri rispetto ai bianconeri.

In entrata prende corpo la suggestione dell’interista Jovetic, di cui è saltato il passaggio al Siviglia e che potrebbe accettare quello in giallorosso (offerta di Monchi permettendo, c’è stato un sondaggio con l’Inter). Oggi, secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb, è previsto poi un contatto tra la Roma e l’entourage di Radja Nainggolan per l’atteso rinnovo del contratto con adeguamento dell’ingaggio. In uscita bloccata la cessione del terzino Seck al Chievo e si lavora per Mario Rui al Napoli.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...