As Roma, lunedì nero: dopo Strootman si ferma anche Romagnoli

0
73

Un lunedì nero per la Roma di Rudi Garcia, che dopo Strootman vede rientrare a casa per cure mediche anche Alessio Romagnoli.

UNO STOP PER IL DIFENSORE – Il giocatore del litorale romano ha dovuto abbandonare il ritiro della Nazionale di Prandelli (stage all’Acqua Acetosa) per un “sovraccarico muscolare all’adduttore sinistro”. Per fortuna nulla di serio il problema emerso dopo il controllo dello staff medico azzurro del prof. Castellacci. Ma fatto sta che per il difensore della Roma è un vero peccato, perchè questa era un’occasione buona per farmi ammirare da vicino dal ct.

BRUTTE NOTIZIE – E di certo non sono buone le notizie per Rudi Garcia, che in questi ultimi mesi si trova a dover far fronte a una lunga serie di infortuni più o meno lunghi: Totti (già due volte), Maicon, Balzaretti, Dodò, Strootman e ora Romagnoli, ma solo per citarne alcuni perchè la lista si potrebbe allungare citando Destro.

UN MESSAGGIO PER KEVIN – In tanti stanno inviando su Twitter e su Facebook un messaggio a Strootman per augurargli una pronta guarigione. Ha invece alzato il telefono e ha voluto sentirlo di persona il presidente James Pallotta. Sul suo profilo Facebook il club ha scritto: «ForzaKevin! L’As Roma, i tuoi compagni e i tifosi giallorossi sono con te: ti aspettiamo!».

Leandro Castan su Twitter è stato uno dei primi a dirgli «Forza, torna presto, siamo con te!», e ancora Dodò «Forza Kevin, tornerai presto e ancora più forte! Ti staremo tutti vicini, in bocca al lupo!», Mehdi Benatia «La sua assenza per noi sarà pesantissima. Non mollare amico mio!» e Alessandro Florenzi «Non mollare sei un guerriero, sono sicuro che tornerai più forte di prima». La Serie A: «Nella vita è facile cadere, ma i campioni sanno rialzarsi! Forza».

(Foto Tedeschi)

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA AS ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”15″]