As Roma sotto choc: per Strootman campionato finito. Addio al Mondiale

1
128
As Roma, a Napoli infortunio di Strootman, lesione legamento crociato, operazione a giorni (tedeschi)

Brutta tegola per l’As Roma che perde Kevin Strootman per tutto il resto della stagione. Il giocatore ha riportato una lesione al legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, con un possibile interessamento del menisco e verrà operato nei prossimi giorni.

IL GRAVE INFORTUNIO – La gravità dell’infortunio si è subito letta ieri sera nel match al San Paolo di Napoli sul viso del giocatore, mani sul volto, crollato a terra da solo e portato fuori dai medici, anche se il tecnico Garcia ha spiegato in conferenza stampa che «ha preso una bella botta proprio davanti alla mia panchina, il problema è al ginocchio sinistro, l’altro rispetto a quello che gli aveva procurato fastidio in nazionale».

Ma era davvero necessario impiegarlo se non era proprio al meglio della condizione? Questo e altri interrogativi si pongono i tifosi, soprattutto perchè Strootman è un giocatore importantissimo per la Roma. Ma forse se fosse stato disponibile De Rossi, Kevin non sarebbe sceso in campo a Napoli. Uno scherzo davvero brutto quello che il destino gli ha giocato.

OPERAZIONE E SEI/NOVE MESI DI STOP – Purtroppo però la risonanza magnetica a cui è stato sottoposto Kevin in mattinata non ha lasciato dubbi. In Olanda addirittura parlano di nove mesi (di sicuro saranno sei) di stop, per cui Strootman dovrà dire addio anche al Mondiale e all’ultima parte di stagione con la Roma, per tornare in campo nel prossimo campionato.

Tanti gli auguri di pronta guarigione che stanno arrivando a Strootman dai compagni e dai tifosi tramite i social network, Twitter e Facebook soprattutto. Ora per Rudi Garcia sarà importante trovare un nuovo assetto senza questo giocatore, titolare praticamente fisso e con sei gol all’attivo tra campionato e coppa.

(Foto Tedeschi)

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA AS ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”15″]

 

 

1 COMMENTO

Comments are closed.