As Roma, Alessio Romagnoli un futuro in giallorosso e in azzurro

0
126
As Roma, Romagnoli forse al Milan

Classe ’95, ruolo difensore centrale, calcia meglio di sinistro, è alta 1.88 e ha un contratto con la Roma che scadrà nel 2015.

DA ANZIO CON FURORE – Pochi essenziali dettagli che fanno di Alessio Romagnoli il giocatore del futuro, dei giallorossi ma probabilmente anche degli azzurri. Promette bene il 19enne nato ad Anzio, che si sta mettendo in evidenza con la Roma, che pur giocando poco sta comunque conquistando il tecnico Rudi Garcia.

Tanto che se qualcuno poteva darlo in partenza fra qualche mese, è probabile che invece il tecnico francese preferisca tenerlo in giallorosso e farlo crescere affiancandolo a giocatori che al momento stanno facendo davvero un grande muro davanti a De Sanctis. Quella della Roma è una delle migliori difese a livello europeo, e lui da Benatia e Castan ha davvero molto da imparare.

CUORE AZZURRO – E qui Romagnoli ha davvero molto da imparare, così come in azzurro, in quella Nazionale Under 21 con Di Biagio che gli sta dando fiducia e spazio (oggi è partito titolare nel match con l’Irlanda del Nord, così come con Bologna e Inter nella Roma). Questo è il presente, il giusto riconoscimento, ma anche un trampolino di lancio.

Qualità e personalità per questo giovane di grandi speranze: «È un buon periodo per me, ho iniziato a giocare e devo continuare a far bene con la Roma – ha detto il giocatore -. Dobbiamo vincere a tutti i costi, questa partita è una finale (riferendosi al match con l’Irlanda, ndr). Ci restano da giocare tre incontri e dobbiamo vincerli tutti».

IL FUTURO – Insomma Romagnoli si sta giocando le sue carte, ha aspettato con pazienza il suo momento, quello giusto, e lo sta cavalcando a dovere. Il futuro? Lui spera di restare alla Roma, in fin dei conti anche a due passi da casa, da Anzio, ma sa bene che se qualcosa o qualcuno lo porterà lontano dalla capitale potrebbe anche essere solo un passaggio, una fase per crescere e maturare e tornare magari ancora più forte a vestire la maglia giallorossa. Alessio Romagnoli intanto sta lì, si allena, ascolta i consigli, segue il suo istinto e resta attaccato ai valori con cui è cresciuto, alla sua famiglia e ai suoi amici.

(Foto Tedeschi)

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA AS ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”15″]