As Roma, i “cori” ripuliti di Rete Sport

0
143

Mentre la “battaglia” della Roma continua per cercare di ottenere la riaperture delle curve in occasione della sfida con l’Inter, arriva una iniziativa di Rete Sport davvero divertente.

ULTRAS DELL’AMORE – Sulla falsa riga degli ultras dei vip della trasmissione “Le iene”, l’emittente radiofonica romana prova a buttarla sull’ironia “ripulendo i cori” incriminati. E così un gruppo di tifosi cantano gli slogan da stadio in una versione davvero satirica, che strappa una risata.

Altro che offese, cori discriminatori, la risposta proposta dalla radio romana prova a mettere sotto un’altra luce la versione originale di questi canti da stadio, che ormai da anni si sentono intonare in tutti gli impianti d’Italia, ma che negli ultimi mesi stanno portando spesso alla chiusura di alcuni settori e a multe salate per i club.

CORI RIPULITI – Ed è ecco che allora dai «#coripuliti» vengono fuori frasi tipo «Oh, Vesuvio, lavali per gioco» o ancora «La mamma del laziale ha una sottana». Questi i ritornelli proposti dagli «ultras dell’amore» che stanno facendo il giro dei social network.

Certo la “cura” potrebbe essere anche quella che più che denigrare i tifosi o le squadre avversarie si potrebbe imparare a tifare e a sostenere di più la propria, ma guai a perdere la bella risata che un sano o simpatico sfottò provoca.

Insomma se Manzoni era andato a “sciacquare i panni in Arno” per rivedere il linguaggio con cui aveva scritto i “Promessi Sposi”, in questo caso è bastato fare un salto al Tevere o un veloce passaggio in lavanderia visti i tempi.

(Foto Tedeschi)

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA AS ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”15″]