AS Roma, al lavoro per la trasferta di Bologna. Garcia compie 50 anni

0
64

Giornata speciale oggi per la Roma: il tecnico giallorosso Rudi Garcia festeggia 50 anni, la maggior parte spesi sui campi da calcio, in campo e in panchina. L’allenatore transalpino ha ricevuto stamani gli auguri di buon compleanno da parte della squadra, dello staff e del presidente James Pallotta, si è imbattuto in un’improvvisata dedica in francese maccheronico del capitano Francesco Totti e ha festeggiato con il gruppo al completo l’ennesima candelina spenta.

Rudi Garcia ha all’attivo un ruolino importante con la Roma: il mister di Nemours ha totalizzato infatti ben 16 vittorie su 23 partite di campionato alla guida del club giallorosso, con 6 pareggi e soltanto una sconfitta sulle due complessive stagionali. L’altro ko è arrivato in coppa Italia (la settimana scorsa in semifinale contro il Napoli) dopo altre tre vittorie tra casa e trasferta. Dati alla mano, Garcia è al momento uno degli allenatori più redditizi della storia romanista. Al primo anno nella capitale.

TRIGORIA – Nonostante il compleanno Rudi Garcia ha diretto nel pomeriggio l’ennesimo allenamento a Trigoria: c’è da preparare la sfida di sabato sera contro il Bologna, anticipo serale valido per il 25° turno di Serie A, per difendere il secondo posto dalle grinfie del Napoli e restare a -6 dalla capolista Juventus. Priva degli indisponibili Totti, Destro, Balzaretti, Torosidis, Dodò, Maicon e Federico Ricci, la Roma ha recuperato Strootman (reduce da influenza intestinale) e ha sostenuto una seduta incentrata prevalentemente sulla tecnica, con cross, tiri in porta e lavoro con il pallone a coppia, per concludere con la classica partitella in famiglia. Domani è prevista la conferenza stampa di Garcia.

ARBITRA MASSA – Sarà Davide Massa l’arbitro della sfida del “Dall’Ara” contro il Bologna, assistito dai guardalinee Bianchi e Grillo, gli assistenti di linea Mazzoleni e guida e il quarto uomo Cariolato. Il bilancio della Roma con Massa, proveniente da Imperia, è in perfetta parità: una vittoria, un pareggio e una sconfitta.

CHENG FENG – L’azionista cinese Cheng Feng, intenzionato ad entrare a far parte del club giallorosso, preme intanto sull’acceleratore e chiede il 40% delle azioni societarie per mettere sul piatto parecchio denaro contante. Il patron James Pallotta non intenderebbe comunque lasciare il suo 60% di quote, pacchetto di maggioranza per la gestione, e la sensazione è che le trattative continueranno ancora per un po’ di tempo.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA AS ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”15″]