Per Arrigo Sacchi l’As Roma sta percorrendo una strada nuova

0
115
As Roma, Rudi Garcia verso la sfida col Bologna al Dall'Ara. Per Sacchi la Roma tenta una nuova strada

Si scalda già l’atmosfera di Bologna – Roma, gara in programma sabato alle ore 20.45 allo stadio Dall’Ara.

DISPONIBILI – La formazione di Rudi Garcia non ha squalificati, ma il tecnico francese dovrà comunque studiare bene per preparare anche il match del sabato successivo contro l’Inter. Sono infatti in diffida Florenzi, Maicon, Pjanic e Destro, mentre restano indisponibili Balzaretti (differenziato), Dodò e Totti (terapia per entrambi). I tre non si sono allenati, ma oggi erano assenti dai campi di Trigoria anche Maicon (ha riportato una lesione di primo grado al bicipite femorale della coscia sinistra), Benatia, Gervinho e Strootman. Ma siamo solo a martedì e di giorni per recuperare qualche acciaccato Garcia ce l’ha, come anche valutare qualche cambio.

KRHIN – Intanto ha parlato il centrocampista del Bologna Krhin che loda lo spirito della squadra, che ha da poco perso Diamanti che è andato in Cina, nonostante il ko con il Milan. «Combattiamo su ogni pallone e a Milano abbiamo giocato bene, potevamo ottenere qualcosa di più. Con la Roma ci mancherà Perez, ma daremo comunque il massimo. Rispettiamo la Roma, è forte e ce ne siamo accorti anche all’andata (un secco 5-0 con i gol di Florenzi, Benatia, Ljajic e la doppietta di Gervinho), ma noi faremo la nostra parte. Ha tanta qualità, velocità dovremo fare attenzione».

IL PARERE DI SACCHI – E sulle pagine di Repubblica in una lunga intervista ad Arrigo Sacchi si parla anche di Bologna – Roma. L’ex tecnico della Nazionale italiana ha detto che i rossoblu sembrano una squadra «organizzata e ordinata, che dia sempre il massimo. Quando un allenatore ottiene questo è bravo, non deve dare troppe idee. Ne bastano poche, ma chiare».

Di Rudi Garcia invece Sacchi ha detto che «è un allenatore che sta sfidando l’ortodossia. In Italia ci sono quattro squadre che stanno percorrendo nuove strade: la sua Roma, la Fiorentina, la Juve e il Napoli».

(Foto Tedeschi)

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA AS ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”15″]