As Roma, Totti come un highlander. Buffon: «Può fare la differenza»

0
433
Buffon Totti uno di noi: ritorno in Nazionale

Francesco Totti continua a far parlare di sé. Immagini e chiacchiere sul suo strepitoso periodo di forma, che sta contribuendo al primato in campionato della Roma, sono giunte fino a Coverciano, sede del ritiro della Nazionale italiana di Cesare Prandelli.Video e commenti che non sono sfuggiti agli occhi e alle orecchie del portiere e capitano azzurroGianluigi Buffon, che conosce bene il talento dell’attaccante giallorosso.«Totti è immortale sotto certi aspetti – ha dichiarato oggi in conferenza stampa il numero uno della Juventus –, e può fare la differenza in ogni palcoscenico e a qualsiasi età. Su di lui ho sempre fatto un panegirico non indifferente e ora, con le sue prestazioni, sta dimostrando ancora una volta il campione che è e che è sempre stato».Totti sta così bene che lo stesso ct della Nazionale starebbe pensando di portarlo in Brasile, per ilMondiale del prossimo anno: «Dovesse continuare su questi ritmi fino a fine anno – ha proseguito Buffon – nessun tifoso avrebbe dubbi su di lui. Ma mancano ancora 8-9 mesi a quell’appuntamento».Il portiere juventino ha anche espresso un parere sulla nuova Roma di Rudi Garcia, a punteggio pieno dopo sette gare: «Guardo con piacere i giallorossi perchè mi trasmettono sensazioni positive. E’ una squadra con fiducia, autostima, con un grande allenatore e a cui le cose stanno andando bene».E secondo Buffon, questa può essere la stagione del riscatto romanista: «A Roma si sta coltivando la speranza di stupire e vincere – ha concluso -. Sono convinto che faranno il possibile per farlo accadere».