Calcio a 5 serie A, Lazio in guardia: Bacaro non si fida del Martina

0
216
Ss Lazio calcio a 5 serie A, Vinicio Bacaro mette in guardia la squadra impegnata a Via del Baiardo contro il Martina

«Guai a fidarsi, in questi casi ogni distrazione può costare cara. Dovremo essere attenti e concentrati dall’inizio alla fine». È Vinicius Bacaro a mettere in guardia la Lazio, in vista del match casalingo di sabato 1 marzo, alle ore 17,30 al PalaGems di via del Baiardo (Tor di Quinto, Roma) con diretta televisiva su RaiSport.

ARRIVA IL MARTINA – L’avversario di turno è il Martina ultimo in classifica con 11 punti, 4 in meno rispetto ai biancocelesti, ma l’esperto giocatore non si fida e invita i compagni a stare in guardia, per evitare di perdere punti importanti per strada. Un po’ come successo sul campo del Kaos una settimana fa, quando proprio un gol di Bacaro ha scongiurato una beffarda sconfitta.

«Abbiamo disputato una buona partita sabato scorso – spiega Bacaro -. Anche quando eravamo sotto per 3 a 0, non stavamo affatto demeritando. Il risultato un po’ ci puniva, ma non meritavamo quel parziale così netto al passivo. Comunque, poi abbiamo reagito e pareggiato con merito (finale 4-4, ndr)».

UN GOL FONDAMENTALE – Quanto è stato importante quel gol del pareggio? «Per me e per la squadra è stato importantissimo. Ci avevo già provato prima colpendo bene il pallone che però sembrava non voler entrare. Sono riuscito a fare gol con una conclusione meno bella stilisticamente, ma questo conta poco. Quando ho visto la palla entrare, la felicità ha prevalso ovviamente su tutto il resto».

Che difficoltà presenta la sfida con il Martina? «Alto, se la prendiamo sotto gamba – aggiunge il biancoceleste -. Dopo un inizio di stagione di alti e bassi ora ci esprimiamo meglio. Perciò sono fiducioso: se giochiamo da Lazio, vinciamo».

COPPA ITALIA – Poi ci sarà la parentesi di Coppa Italia: subito l’Asti come avversario nei quarti… Che ne pensi? «Che non è propriamente ciò che ci auguravamo ma pazienza, va bene anche così – risponde Bacaro -. Affronteremo l’Asti due volte in pochi giorni tra campionato e coppa: speriamo di andare avanti, l’anno scorso eravamo favoriti noi e perdemmo contro la Cogianco Genzano. Stavolta i favoriti sono loro, magari il risultato poi dirà altro».

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SUL MONDO DELLA SS LAZIO DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”16″]