Lazio-Roma, febbre da derby

0
130
Sale nella capitale la febbre per il derby tra la Ss Lazio e l'As Roma allo stadio olimpico

Sale la febbre del derby nella capitale. Lazio e Roma sono pronte e a sfidarsi domenica allo stadio Olimpico alle ore 15. Un evento nell’evento, emozioni, spettacolo e speriamo tanto buon calcio.

IL PRE-PARTITA – Domenica l’Oratorio San Giuseppe e La Resurrezione giocheranno all’Olimpico prima del match Lazio-Roma, per la settima tappa della Junior TIM Cup 2013-2014, torneo di calcio a 7 riservato a giovani Under 14. L’evento è stato presentato ieri e hanno partecipato anche Cavanda e Alberto Bollini in rappresentaza dei biancocelesti, Dodò e Roberto Muzzi per i giallorossi.  Le squadre vincitrici dei tornei regionali della Junior TIM Cup disputeranno una finale e le prime due si contenderanno il trofeo allo Stadio “Olimpico” di Roma in occasione della finale della TIM Cup 2014.

L’ARBITRO – La direzione della gara è stata affidata a Daniele Orsato di Schio, lo stesso arbitro della finale di Coppa Italia dello scorso 26 maggio 2013, vinta dalla Lazio con il gol di Lulic. La Roma è scaramantica?

IN CASA ROMA – Dodò e Balzaretti soffriranno, ma loro il derby lo dovranno vivere in tribuna. E forse da quelle parti potrebbe esserci anche Cheng Feng, il magnate cinese vicino all’acquisto delle quote della Roma che detiene Unicredit, mentre il presidente Pallotta è impegnato e non assisterà al derby dal vivo. Garcia ha tenuto un po’ a riposo Pjanic, Florenzi e Totti, e per domenica recupera Nainggolan. La Roma guarda la Lazio dall’alto in basso, 50 punti in 21 gare e una da recuperare, e un ruolino di marcia secondo solo alla Juventus.

IN CASA LAZIO – Edy Reja ha blindato gli allenamenti, non voleva occhi indiscreti a scrutare le sue mosse tattiche. Schemi in cui dovrà inserire il rientrante Mauri, ma dovrà rinunciare a Biglia. È pronto a schierare Gonzalez e Onazi. La Lazio rincorre in campionato dopo un girone di andata da dimenticare, un cambio di allenatore (addio a Petkovic a Natale) e tanta voglia di crescere e recuperare il terreno perduto. Punti in classifica 31, ma ora è in serie positiva da cinque turni (3 successi e 2 pareggi).

NUMERI, METEO E COREOGRAFIE – L’ultimo derby giocato in questa stagione l’ha vinto la Roma grazie ai gol di Balzaretti e Ljajic. Domenica con rischio pioggia dopo due giorni di tempo piuttosto clemente, un altro fattore da tenere in considerazione. Comunque al di là delle previsioni meteo, la città è bella calda: tanti i biglietti venduti e coreografie pronte per essere sfoggiate. Tra i temi pare che la Lazio voglia tornare ancora sulla Coppa Italia vinta. La Roma è data come favorita anche nelle scommesse, ma l’importante è che ci sia festa sulle tribune (basta con i cori razzisti e discriminatori) e grande spettacolo in campo. Su il sipario!

(Foto Tedeschi)

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA AS ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”15″]

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA SS LAZIO DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”16″]