Torneo di Viareggio, il cammino di Roma e Lazio tra alti e bassi

0
87
As Roma di De Rossi e Ss Lazio di Inzaghi al torneo di viareggio 2014

Un pareggio e una sconfitta per la Roma, una vittoria per la Lazio. È questo il primissimo bilancio delle squadre romane impegnate nel torneo di Viareggio 2014.

CAMMINO GIALLOROSSO – Nel girone numero 3 i giallorossi non sono riusciti ad esprimersi al meglio pareggiando 0-0 con il Benfica e rimediando un ko per 3-2 con il Livorno. Ora gli resta da giocare la sfida con Envigado (venerdì ore 15), primo in classifica a punteggio pieno senza aver subito gol. La Roma di Alberto De Rossi ha solo un punto all’attivo, oggi sono andati in gol Ferri e Capradossi, ma il Livorno era già sul 3-0 dopo 20 minuti di gioco.

CAMMINO BIANCOCELESTE – Hanno fatto meglio i “cugini” biancocelesti allenati da Simone Inzaghi nel girone 6: esordio con vittoria con il Belasica Strumica, una rete di Filippini in attesa di giocare il secondo match con Varese (domani ore 17.15) e poi di chiudere il girone eliminatorio con il Club Nacional (sabato ore 15).

L’ALBO D’ORO – Nell’albo d’oro per andare a ricercare una vittoria della Roma bisogna risalire all’anno 1991 (’83 e ’81 i successi precedenti). Per quanto riguarda la Lazio, il club biancoceleste non ha mai vinto il torneo toscano riservato alle squadre giovanili. Per chi passa il turno gli ottavi di finale cominceranno martedì 11 febbraio, la finalissima è in programma lunedì 17 a Viareggio.

(Foto Tedeschi)

 

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA AS ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”15″]

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA SS LAZIO DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”16″]