Calcio, Messi sotto accusa per evasione fiscale

0
33
 

Lionel Messi avrebbe evaso il fisco spagnolo per un totale di quattro milioni di euro. La Pulce e suo padre, riferisce ''Calciomercato.com'', sono finiti in un'inchiesta per frode fiscale. Negli anni dal 2007 al 2009, la famiglia Messi non avrebbe dichiarato (e dunque pagato le tasse) sui diritti d'immagine dell'attaccante blaugrana.

La procura di Gavà, a Barcellona, pretende dalla famiglia Messi quattro milioni di euro. Il giocatore del Barcellona si trova attualmente in Argentina, dove ha raggiunto la sua nazionale e ha giocato la partita di Quito (1-1) contro l'Ecuador, match valido per le qualificazioni ai Mondiali di Brasile 2014. (asca)