As Roma, Garcia è il nuovo allenatore: «Fiero di venire qui per vincere»

0
105
 

Prime parole del nuovo tecnico della Roma, Rudi Garcia, in conferenza stampa a New York negli uffici del presidente James Pallotta. «Vorrei innanzitutto – ha detto – rivolgere un pensiero al Lille, al presidente e ai tifosi, con cui ho condiviso questi anni: è un club che mi ha fatto crescere professionalmente come calciatore e che mi ha permesso di vincere come allenatore.

Ma ora inizia una nuova pagina della mia vita professionale e sono molto fiero ed onorato di arrivare alla Roma. Siamo fieri di arrivare in questa grande famiglia e di venire qui per cercare di vincere dei titoli in questo grande club. E' anche un riconoscimento della formazione degli allenatori in Francia e della federazione di calcio francese». Poi, richiesto di illustrare le sue esperienze calcistiche, Garcia non ha dribblato la domanda, pur precisando che sarebbe meglio parlare «delle questioni tecnico-tattiche, degli obiettivi di gioco che vorrei dare piuttosto che degli obiettivi di posti in classifica, anche se sono convinto che la Roma debba ritrovare l'Europa.

Ma oggi è la mia filosofia di calcio vorrei affrontare: la mia filosofia è offensiva, ma non dimentico che per vincere le partite serve anche un'ottima base difensiva. Ho fatto il mio percorso di allenatore in Francia: ho iniziato con i dilettanti, poi in seconda divisione e ho raggiunto una semifinale di Coppa di Francia, poi sono salito di categoria a Le Mans e poi a Lille in questi 5 anni, dove abbiamo raggiunto risultati importanti. Sono una persona fedele: sono rimasto a lungo al Lille e spero possa essere così anche alla Roma». (asca)