Calcio, Kyenge: «In stadi violenza all\’ordine del giorno. Dobbiamo lavorarci»

0
45
 

''Oggi la violenza negli stadi è all'ordine del giorno e in questa violenza c'è anche il razzismo. Dobbiamo lavorare sulla non violenza''. Lo ha detto Cecile Kyenge, ministro dell'Integrazione, parlando a margine di un incontro a Firenze nell'ambito della campagna “L'Italia sono anch'io”.

''Dobbiamo fare un lavoro – ha aggiunto – a livello culturale per far passare un messaggio, per chi fa sport, per chi è nel mondo del calcio, di non violenza. La violenza porta anche a fenomeni di razzismo ma anche a cose più gravi''. (asca)

È SUCCESSO OGGI...

alatri

Drogava bambino e lo costringeva a realizzare filmini hard: orrore a Pomezia

Una brutta storia di pedofilia che giunge finalmente a conclusione, almeno nelle aule di giustizia. E’ stato condannato a 22 anni di reclusione e 150mila euro di risarcimento il 41enne pedofilo che abusava del vicino...